06/07/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

5.272 positivi in Veneto, sale anche il numero dei morti

Cresce il numero dei ricoverati in terapia intensiva

Ventidue decessi in un giorno. 5.272 positivi in Veneto

VENETO - Ventidue vittime, altri 463 contagi. Cresce il numero dei ricoverati in terapia intensiva. Sono i dati dell’epidemia da coronavirus nel Veneto, aggiornati alle 17 di domenica 22 marzo, con l’ultimo bollettino di Azienda Zero. In totale, salgono a 5.272 i casi positivi nella nostra regione: di questi, 1.445 sono ricoverati in ospedale, di cui 268 in terapia intensiva, undici più del giorno precedente.

Nel dettaglio, oggi si sono registrati ben quattro decessi all’ospedale Borgo Roma di Verona, mentre due sono stati i decessi all’ospedale di Padova così come in quello di Treviso. Gli ospedali di Feltre, Conegliano, Vittorio Veneto, Castelfranco, Schiavonia (Monselice), Dolo, Legnago e Negrar hanno invece dovuto fare i conti con un decesso a testa. Salgono in questo modo a 186 i morti dall’inizio dell’epidemia nella nostra regione, 22 - come detto - soltanto nelle ultime 24 ore, in calo comunque rispetto al giorno precedente, quando erano stati 24 i decessi.

Nel complesso, come confermato da Luza Zaia ieri mattina, sono 14.268 i veneti in isolamento domiciliare: un numero che comprende gli oltre 5mila positivi, più le persone che hanno avuto contatti con loro. In Polesine sono 591 le persone sottoposte alla quarantena domiciliare obbligatoria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette