09/08/2020

ALLARME CORONAVIRUS

Cresce il contagio in Polesine: "Ci aspettiamo che aumenti ancora"

Il bollettino sulla situazione del contagio in Polesine, spiegato dal direttore generale dell'Ulss Antonio Compostella

ROVIGO - Altri quattro polesani sono risultati, nelle ultime 24 ore, positivi al coronavirus. Sale, quindi, a 15 il numero complessivo di contagiati da quando è partita l'emergenza. Di questi, cinque si trovano ricoverati, mentre 10 sono in isolamento domiciliare. In tutto, sono 178 le persone in isolamento domiciliare. E' confermato come, nella nostra provincia, al momento non vi sia alcun focolaio di contagio. Tutte le persone risultate positive, infatti, hanno avuto contatti con altre province e altri focolai.

Due dei nuovi contagiati sono frati del Convento dei minori di via San Francesco a Lendinara, dove due frati già erano risultati positivi nelle ore precedenti, a seguito della partecipazione, a quanto ricostruito, a un evento a Camposanpiero.

Abbiamo poi un 30enne del Mediopolesine, che avrebbe contratto il virus a Canazei, durante una vacanza. Infine, il quarto caso, un 63enne dell'Altopolesine, venuto a contatto con un caso positivo nel Mantovano. Tutti sono in isolamento domiciliare, asintomatici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette