06/04/2020

CORONAVIRUS

Chiusi gli uffici periferici di Acquevenete

Per l'allarme Coronavirus rimangono aperti solo quelli di Monselice e Rovigo

Chiusi gli uffici periferici di Acquevenete

ROVIGO - A fronte dell’emergenza Coronavirus, è prorogata fino a nuove indicazioni la chiusura degli sportelli clienti periferici di Acquevenete. Sono invece aperti, con orari regolari, gli sportelli clienti di Monselice e Rovigo, con dispositivi igienizzanti, separatori tra operatori e clienti e limitazione degli afflussi. Per informazioni si invitano gli utenti a contattare il numero verde del servizio clienti di Acquevenete 800 991 544 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13. Sempre al numero verde 800 991 544 negli stessi orari è attivo anche un servizio di Sportello telefonico.

Si potranno richiedere, senza muoversi da casa, copia di bollette, modulistica da utilizzare per la presentazione delle richieste e l’apertura di interventi di sostituzioni dei contatori. In caso di richiesta di attivazioni, disattivazioni, subentri, volture, allacciamenti, l’operatore invierà all’utente il modulo specifico per email e fornirà le relative istruzioni per completare la richiesta tramite email. I servizi telefonici saranno potenziati per cercare di ridurre i disagi per gli utenti. Inoltre, Acquevenete invita gli utenti a utilizzare il nuovo Sportello Online, registrandosi dal sito www.acquevenete.it e l'App Acquevenete per smartphone, che si può scaricare gratuitamente da Google Play e App Store. Tutte le informazioni su come utilizzare Sportello Online e App si possono trovare facilmente collegandosi al sito www.acquevenete.it.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette