24/01/2021

ROVIGO

La tratta delle nigeriane schiavizzate e costrette a vendersi scoperta per caso

Intervento della polizia per una lite in centro, poi il racconto choc

35658

Una volante della Polizia

Sembrava una semplice lite tra due donne nigeriane, per motivi di gelosia, scoppiata in mattinata su corso del Popolo, in centro a Rovigo. Semplice ma violenta, tanto che una delle due sarebbe finita malmenata, presa per il collo e trasportata al pronto soccorso, con una prognosi, per fortuna, non grave. L'intervento del personale delle Volanti, però, oltre a consentire di riportare la calma, avrebbe gettato luce anche su un particolare abbastanza inquietante, che rimanda alla tratta delle prostitute nigeriane.

Una delle due litiganti, infatti, quella che avrebbe avuto la meglio, è risultata clandestina sul territorio italiano. Avrebbe riferito di essere arrivata in Italia, anni fa, tramite un contatto, con la promessa di un lavoro. In realtà, all'arrivo, le sarebbe stato presentato un "conto" da 60mila euro, che ha dovuto ripianare prostituendosi, sino a quando non è riuscita a scappare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Da oggi è in vigore il nuovo Dpcm: ecco cosa cambia
CORONAVIRUS IN ITALIA

Oggi entra in vigore il nuovo Dpcm