28/09/2020

CORONAVIRUS

L'Ulss: "Un contagiato, 181 'isolati'". E zero allarmismo

Una positività trovata su 23 tamponi analizzati

compostella

ROVIGO - Anche il Polesine, come ormai numerose province del Veneto e del Nord Italia, ha il primo paziente risultato positivo al test per scoprire il coronavirus. Lo ha confermato, con la consueta puntualità e precisione, il direttore generale dell'Ulss 5 Antonio Compostella, che, assieme allo staff e a tutto il personale medico ospedaliero, sta fronteggiando col massimo impegno la situazione.

A oggi, infatti, su 23 pazienti ricoverati in ospedale con una sintomatologia compatibile con quella del Coronavirus, 22 pazienti sono risultati negativi, solo uno positivo. Si tratta di un giovane di Adria che sarebbe stato a Vo', nei giorni scorsi, per una cena col proprio datore di lavoro. Una sola positività, quindi, a fronte di 22 negativi. Il che significa che qualunque allarmismo sarebbe assolutamente fuori luogo. Questo va tenuto ben presente.

Come va tenuto presente il fatto che, nella fase iniziale di un contagio, quando questo cresce, fisiologicamente, è perfettamente normale che, maggiore sia il numero dei test eseguiti, maggiori siano i riscontri positivi a quanto si sta cercando

Sono, inoltre, 181 i cosiddetti "isolati", ossia le persone che, avendo avuto contatti con zone a rischio, stanno osservando un periodo di isolamento domiciliare, con sorveglianza attiva da parte del personale Ulss. Significa che l'azienda sanitaria del Polesine li contatta a orari prestabiliti, domandando informazioni sulle loro condizioni di salute.

La positività, quindi, che era, in questa situazione di iniziale diffusione, da mettere in conto, prima o poi, non modifica quindi il quadro generale: le autorità sanitarie stanno gestendo al meglio la situazione, è importante rispettare le cautele e le indicazioni, ma non ci sono motivi di allarmismo di alcun tipo. Anche perché la progressione di casi da tenere sotto controllo sta crescendo a un ritmo via via inferiore. Segno che le misure di prevenzione funzionano.

La diretta completa della conferenza stampa.

Per qualsiasi informazione sul Coronavirus l’Azienda Ulss 5 ha attivato il numero verde  800938880

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette