14/07/2020

ALLARME

"Blindate" con l'esercito le aree contagiate

Nelle zone del contagio vietato uscire. Sanzioni e arresto per chi cerca di uscire

Coronavirus, il governo "blinda" con l'esercito le zone colpite

MONSELICE - Giuseppe Conte cita Vò Euganeo come esempio della "zona rossa" che il governo ha deciso di istituire per limitare il contagio. Le zone colpite dal virus, in cui ci sia almeno un caso per il quale non sia certa l'origine del contagio, finiscono in quarantena.

E sarà una quarantena molto rigida. "Sarà vietato l'ingresso e l'allontanamento delle persone".  Saranno chiuse scuole e uffici. Stop alle attività economiche.  "Ci saranno presidi per fare rispettare le misure, con le forze dell'ordine ma anche con l'esercito"'.

Per chi cercherà di uscire dalle zone di protezione ci saranno sanzioni fino all'arresto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette