03/07/2020

MALTRATTAMENTI

Spedisce il marito in ospedale a suon di botte

Una 45enne picchia il marito di 47 anni perché non le dava abbastanza soldi

Spedisce il marito in ospedale a suon di botte

VICENZA - Picchia il marito perché non le dà abbastanza soldi, e lo manda in ospedale: denunciata una 45enne. Lo scrive Il giornale di Vicenza. Una donna di 45 anni è finita a processo per rispondere di maltrattamenti ai danni del marito, un vicentino di 47 anni. Dopo qualche anno di matrimonio, secondo le accuse, avrebbe iniziato ad aggredirlo prima verbalmente e poi con comportamenti violenti. Lei, che non lavorava, voleva che il marito le desse più soldi per le sue spese, fino a quando è arrivata a picchiarlo, e a spedirlo in ospedale. Il 47enne l'aveva lasciata e denunciata per le violenze subite.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette