07/04/2020

ORRORE A ROVIGO

Ucciso da un colpo alla testa: sospetto omicidio in viale Porta Po

Roberto Schiesaro, 54 anni, trovato privo di vita nella sua abitazione. Polizia scientifica al lavoro

ROVIGO - Sarebbe stato un colpo alla testa ad uccidere Roberto Schiesaro, 54 anni, trovato privo di vita nella sua abitazione al civico 47A di viale Porta Po. E' stato rinvenuto questa mattina anche se, da una prima ricostruzione l'uomo sarebbe morto da diverse ore, probabilmente da ieri sera.

Il corpo senza vita dell'uomo è stato rinvenuto questa mattina anche se, da una prima ricostruzione sarebbe morto da diverse ore, probabilmente da ieri sera. Era riverso a terra nella cucina della sua abitazione. Sul posto sono in corso le indagini della polizia scientifica. 

Sino a qualche anno addietro, Schiesaro viveva nell'abitazione, una porzione di una villetta bifamiliare, alle porte della città giardino, con la sorella, che negli ultimi tempi si era trasferita a Copparo. Il primo intervento è stato gestito dal personale della Volante che, preso contezza della situazione con la capacità professionale che contraddistingue i poliziotti, ha capito come fosse necessario un approfondimento.

Anche il primo vaglio di scientifica e personale della mobile non ha consentito di fugare i sospetti. Sarà necessario, infatti, chiarire cosa abbia prodotto la ferita alla testa che, secondo i primi riscontri, potrebbe essere la causa della morte. Le indagini sono in pieno svolgimento e dirimente sarà il parere del medico legale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette