26/09/2020

ADRIA

Svaligiava le case, arrestato

Il 44enne della zona avrebbe rubato sia ad Adria che a Villanova Marchesana. 

Svaligiava le case, arrestato

Arrestato e portato ai domiciliari

E' finito in detenzione domiciliare, per scontare una pena di un anno e undici mesi di reclusione, il 44enne di Adria arrestato dai carabinieri, in quanto ritenuto responsabile di un furto in abitazione e un furto “semplice” che avrebbe commesso rispettivamente ad Adria e a Villanova Marchesana. 

Il provvedimento alla base dell’arresto era stato emesso lo scorso 31 gennaio, a seguito del passaggio in giudicato della sentenza a suo carico. Questo significa che non sono possibili ulteriori impugnazioni del verdetto e che, di conseguenza, conclusa la fase del giudizio, si apre quella dell’espiazione della pena.

Il furto in abitazione, secondo questa ricostruzione dei fatti, sarebbe risalente al 2018 e commesso nel territorio comunale di Villanova Marchesana, mentre il furto sarebbe stato commesso l’anno successivo, nel territorio comunale di Adria. I carabinieri, una volta ricevuto il provvedimento del Tribunale, hanno dato esecuzione a questo, arrestando il 44enne e portandolo all’interno della sua abitazione, dove ora sconterà la pena di legge.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette