06/04/2020

ARQUA' POLESINE

Accendono il fuoco nella casa occupata, poi fuggono

Le fiamme hanno avvolto un'abitazione abbandonata in via Condotti: a provocarle ignoti entrati abusivamente che volevano scaldarsi

Accendono il fuoco nella casa occupata, poi fuggono

ARQUA' POLESINE - Hanno dato fuoco ai mobili della casa abbandonata che avevano occupato abusivamente per riscaldarsi, ma quando le fiamme hanno preso il sopravvento, sono scappati. E' successo in via Condotti ad Arquà Polesine nella mattinata di sabato 25 gennaio. L'intervento dei Vigili del fuoco è arrivato intorno alle 11.

La casa, disabitata da tempo dai proprietari con all'interno solo poca mobilia, è stata occupata da ignoti, probabilmente già da qualche giorno, i quali hanno ben pensato, per riscaldarsi, di accendere un fuoco all'interno. E per farlo, hanno utilizzato i mobili lasciati all'interno della casa. Quando però si sono accorti che le fiamme non erano più controllabili, hanno lasciato l'abitazione, sparendo nella campagna. I Vigili del fuoco non ci hanno messo troppo a spegnere le fiamme, e a mettere poi in sicurezza la casa, avvertendo i proprietari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette