25/05/2020

ADRIA

"La cultura non si misura in base al costo di un biglietto“

"È un’operazione per incentivare la cultura, rendendo accessibile il teatro gli adriesi e ai cittadini del territorio deltizio" spiega il sindaco

Rifiuti, Barbierato fa retromarcia

Omar Barbierato, sindaco di Adria

ADRIA - “La promozione attivata sui biglietti di entrata per lo spettacolo di domenica pomeriggio al teatro comunale, organizzato nell’ambito della rassegna teatrale - rende noto il sindaco Barbierato - fa parte  di un’operazione che vuole incentivare la cultura, rendendo accessibile il teatro gli adriesi e ai cittadini del territorio deltizio. Un’opportunità a chi farà girare l’economia in città, e si presenterà al botteghino del teatro comunale, con uno scontrino di acquisto o di consumazione, di questi giorni”.

Dopo i buoni riscontri degli spettacoli della rassegna teatrale - conclude Barbierato - i cittadini avranno l’occasione di vivere  altre serate magiche all’interno di un contesto unico in tutto il Veneto e in tutta Italia. Gli artisti e i registi presenti in rassegna sono eccellenze a livello nazionale. Ricordiamo Pino Insegno, Elena Sofia Ricci e Renato Cecchetto. Un’opportunità culturale che non ha prezzo, perchè la cultura non si misura in base al biglietto promozionale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Un altro guarito si riammala
CORONAVIRUS IN POLESINE

Era guarito ma si riammala