20/09/2020

ALLARME SMOG

Continua il record negativo

A Rovigo la quantità di polveri sottili nell'aria ha raggiunto quota 111, uno dei livelli più alti registrati a Rovigo negli ultimi mesi

Smog oltre i limiti consentiti,  si avvicina il blocco del traffico

ROVIGO - Smog, ancora un record a Rovigo. Ennesimo sforamento dei limiti della qualità dell'aria. L'ultimo rilevamento delle centraline Arpav ha evidenziato che a Rovigo la quantità di polveri sottili nell'aria ha raggiunto quota 111, uno dei livelli più alti registrati a Rovigo negli ultimi mesi. 

Si tratta dell'ottavo superamento della soglia di guardia negli ultimi 10 giorni, a dimostrazione di come l'aria in città sia davvero irrespirabile. Sul territorio comunale resta attivo il divieto di circolazione delle auto più inquinanti, ma la speranza per abbassare il livello di polveri sottili nell'aria è rivolta alle piogge annunciate per i prossimi giorni. 

La soglia di guardia è fissata allivello di 50 microgrammi di pm10 per metro cubo d'aria. A Rovigo questo numero è già stato doppiato per due giorni di seguito.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette