02/04/2020

OCCHIOBELLO

Eroina, beccati in due

Il primo è stato denunciato alla prefettura, la seconda è stata arrestata

Carabiniere modello costretto a difendersi al Tar

OCCHIOBELLO - Un 27enne di Occhiobello è stato segnalato alla prefettura come assuntore abituale di sostanze stupefacenti dopo essere stato “beccato” in auto, nella Bassa Padovana, con una 34enne che trasportava un discreto carico di eroina.

I carabinieri, martedì, hanno fermato a Montagnana una Fiat 500 per un normale controllo: a bordo, una 34enne nativa del Trevigiano ma residente vicino ad Este, già nota alle forze dell’ordine, con due ragazzi 27enni, uno di Occhiobello e l’altro di Borgo Veneto.

Nelle tasche del polesano, trovata una dose di eroina e del metadone. Addosso alla ragazza, invece, 54 grammi di eroina, che teneva nascosta nel reggiseno: è stata arrestata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette