20/09/2020

ROSOLINA

In tanti per l'ultimo saluto ad Aderito

Militante socialista, era stato consigliere comunale e poi assessore fin dal 1985, per terminare il suo impegno amministrativo soltanto nel 2011

Addio all’ex assessore Aderito

ROSOLINA - Si è spento Aderito Rimondo, storico militante socialista di Rosolina. Avrebbe compiuto ottant’anni quest’anno. Nato nell’agosto del 1940, Aderito entrò nel Partito socialista italiano negli anni ’80 e rimase socialista fino alla fine. “Persona mite e riservata, di grande spessore etico e morale - lo ricorda Giovanni Giribuola, componente del consiglio nazionale del Psi - occupò numerose cariche amministrative nel suo Comune di residenza”.

A Rosolina, infatti, Aderito Rimondo è stato consigliere comunale e poi assessore fin dal 1985, per terminare il suo impegno amministrativo soltanto nel 2011. Durante la sua esperienza di assessore ricoprì sempre il referato ai servizi sociali, “a riprova - sottolinea lo stesso Giribuola - della sua sensibilità verso le persone più bisognose della comunità in cui viveva”. “Da persona integra quale era - lo ricorda il dirigente socialista - svolse tale incarico in modo egregio e rigoroso trovando riconoscimento del suo operato anche dagli avversari politici. Il suo sostegno alle fasce più deboli della popolazione fu sempre sincero e mai finalizzato alla ricerca del consenso. Infatti, nelle campagne elettorali riusciva ad ottenere ottimi risultati personali senza ricercare la preferenza come si è soliti fare”. L’ultimo saluto a Aderito Rimondo è stato celebrato sabato scorso, nella chiesa del paese. Hanno partecipato molti tra parenti e amici dell’ex amministratore comunale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette