21/09/2020

Carabinieri Rovigo

Arrestato un cittadino romeno per rapina e lesioni

Il rapinatore si nascondeva dal meccanico

Il rapinatore si nascondeva dal meccanico

ROVIGO - I Carabinieri del nucleo operativo di Rovigo, hanno arrestato un 31enne romeno domiciliato a Crespino e con precedenti di Polizia per reati contro la persona e il patrimonio. 

Nei confronti dell'uomo era stato emesso dalla Procura della Repubblica di Rovigo il 17 Luglio 2019 con ordine di espiazione per la carcerazione in quanto doveva scontare una pena di 2 anni e 21 giorni di reclusione per i reati di rapina in concorso e lesioni aggravate in concorso, commessi il 12 Dicembre 2019 ai danni del titolare di un negozio cinese di Rovigo.

Da mesi il romeno si era reso irreperibile.

I Carabinieri, a seguito di indagini, sono riusciti a rintracciare il ricercato in un'officina meccanica di Arquà Polesine, mentre stava tentando di far riparare la sua autovettura. Con la collaborazione di una pattuglia della sezione radiomobile della compagnia Carabinieri di Rovigo sono riusciti a bloccarlo e trarlo in arresto.

E' stato condotto alla casa circondariale di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette