25/10/2020

L'INDAGINE

Nuova inchiesta per corruzione, arrivano le prime dichiarazioni

Rubens parla con i difensori, "Massima fiducia nella Magistratura"

Nuova inchiesta per corruzione, arrivano le prime dichiarazioni

ROVIGO - "Si smentiscono i fatti attribuiti a Pizzo Rubens, così come apparsi sulle cronache locali, riponendo la massima fiducia nella Magistratura, pur stigmatizzando il fatto che troppo spesso si forniscano notizie prima ancora che i processi siano celebrati, peraltro usando 'due pesi e due misure', a scapito dei principi di giustizia ed imparzialità". E' la prima dichiarazione con la quale Rubens Pizzo, tramite i propri avvocati, Dania Pellegrinelli e Michele Brusaferro, replica alla notizia della chiusura dell'indagine aperta a carico suo e di un finanziere per un presunto rapporto corruttivo tra i due, col quale Pizzo avrebbe cercato di avere informazioni su eventuali controlli a carico suo, in qualità di gestore di locali, prima che scattassero.

Da parte di Pizzo e della difesa, quindi, traspare la fiducia di potere contrapporre, nelle sedi opportune, alla ricostruzione della Procura e della Finanza, che ha indagato, la propria versione dei fatti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette