26/09/2020

LENDINARA

Lavori urgenti al duomo: Santa Sofia chiusa per mesi

Un provvedimento irrevocabile per la sicurezza

75076

LENDINARA - Il Duomo di Lendinara si appresta a chiudere ai fedeli per alcuni mesi, a partire dai primi di febbraio. Tutte le celebrazioni e gli appuntamenti religiosi si sposteranno nella chiesa di San Biagio, fatta eccezione per la messa delle 8.30 dei giorni feriali, che verrà celebrata nella porzione del Duomo accessibile da una porta laterale e che conduce alla cappella di San Lorenzo. La decisione appare irrevocabile, motivata dalla necessità urgente di provvedere a lavori di sistemazione che non sono più procrastinabili.

In particolare, sono indispensabili interventi sul soffitto affrescato della navata di sinistra, chiusa da gennaio 2019 a seguito di un distacco di intonaco, e sulla navata centrale, sotto la quale da tempo è stata applicata una rete, per proteggere i fedeli da eventi di questo tipo. La stima della somma necessaria agli interventi appare di poco meno di un milione di euro, non tutti già nelle disponibilità della parrocchia che, nonostante i contributi della Cei e della Fondazione Cariparo, appare ancora "scoperta" di circa 200mila euro. Non è improbabile che si ricorra anche alla solidarietà dei fedeli.

Dal progetto dei lavori di restauro al momento appare esclusa la soluzione delle problematiche che si sono verificate sul campanile, oggetto del distacco di pezzi di pietra da uno spigolo vicino alla sommità, nelle settimane scorse. Su questo fronte, si sta lavorando per eseguire gli interventi il prima possibile così da rimuovere le transenne che, al momento, impediscono il transito e l'accesso alle vicinanze del campanile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette