21/09/2020

LUSIA

Spaccano la vetrina e rubano le offerte per i bimbi

È successo nella notte al salone parrucchieri in piazza. Le forze dell'ordine stanno analizzando i filmati

Rubate le offerte per i bimbi malati

LUSIA - Ha sfondato il vetro del basculante, alla vetrina del salone di parrucchieri JP&Co. nel cuore di Lusia, in piazza Giovanni XXIII, e ha fatto irruzione nel negozio, alle tre della notte, per rubare. In cassa soltanto pochi spiccioli, “una ventina di euro o poco più”, ricostruisce il titolare, Jean Pierre Giacobbe.

Ma a far male, più ancora dell’irruzione e del danno, il fatto che il ladro, a quel punto, per non fuggire a mani vuote, si sia preso una cassettina usata per raccogliere offerte, tra i clienti del locale, per uno scopo nobile: aiutare il reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale di Padova. Un’iniziativa, realizzata con la Fondazione Città della Speranza, che Jean Pierre e i suoi colleghi rinnovano ogni anno, terminandola - a fine primavera - con una vera e propria corsa podistica, da Lusia a Padova, per consegnare il ricavato. Nella cassetta c’erano circa 200 euro, frutto delle prime settimane della nuova campagna solidale lanciata dal noto parrucchiere. Ma è il gesto, prima ancora del valore economico in sé, a fare male.

I video delle telecamere della sorveglianza interna, comunque, sono già stati messi a disposizione delle forze dell’ordine, che cercheranno di dare un volto all’autore del furto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette