26/09/2020

L'allerta

Acqua alta, suonano le sirene: Chioggia finisce di nuovo sott'acqua

Raggiunto un picco di 141 centimetri sul medio mare. Problemi anche a Sottomarina

Le sirene sono risuonate due volte nel corso della notte a Chioggia e Sottomarina per annunciare l'arrivo dell'acqua alta. Arrivo che si è puntualmente verificato con il picco di marea registrato alle ore 9.30, con 141 centimetri sul medio mare. Un livello che ha fatto superare all'acqua il Baby Mose. L'acqua ha allagato tutto il centro storico, dalle fondamenta di San Domenico a piazza Vigo, da corso del Popolo al quartiere Tombola.

All'altezza della diga di Sottomarina il picco rilevato è stato di 148 centimetri pochi minuti dopo le 8. Poi l'acqua ha iniziato a scendere.

Anche a Venezia i rilevatori hanno raggiunto 143  centimetri, che significa gran parte della città allagata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette