02/04/2020

CONSIGLIO COMUNALE

Torre Donà, si potrà salire solo 15 alla volta

A dirlo, rispondendo all'interrogazione del consigliere comunale Lorenzo Rizzato, il vicesindaco Roberto Tovo

Un ritardo che pagheremo noi

La torre Donà

ROVIGO - Dal prossimo anno, si potrà finalmente tornare a visitare la torre dopo il restauro. Ma, per seguire le norme di sicurezza, non si potrà accedere alla torre se non in un massimo di 12/15 persone alla volta, con due accompagnatori. A spiegarlo, in aula consiliare, è il vicesindaco Roberto Tovo in risposta alla interrogazione del consigliere della Lega, Lorenzo Rizzato.

"Ormai tutti sanno, consiglieri comunali e cittadini, che i lavori di ristrutturazione del mastio sono stati conclusi. Vorrei avere delucidazioni innanzitutto su quali sono le intenzioni del comune di Rovigo,dato che in questa assemblea mai si è parlato di questo tema che io invece trovo fondamentale per il futuro della nostra città - chiede il consigliere della Lega - Penso che Rovigo abbia notevoli possibilità per diventare attrattiva dal punto di vista turistico e che l'amministrazione debba fare tutto ciò che è nelle sue possibilità per valorizzarla e far crescere questo settore economico che potrebbe fare da volano per l'intera economia della città. Ma per fare questo serve una visione, una strategia d'insieme che spero venga nei prossimi mesi illustrata a quest'aula. Vorrei capire se il Comune intenda gestire direttamente con del proprio personale le visite della Torre oppure se intenda realizzare un bando per l'affidamento della gestione delle visite a soggetti esterni. Inoltre vorrei capire quando avverrà l'inaugurazione della struttura e quale sarà l'onere economico per i cittadini e per i turisti che desidereranno visitarla. Chiedo questo perché, appunto come ho detto prima, in questa assemblea non c'è mai stata alcuna tipologia di comunicazione da parte dell'amministrazione e tutto quello che si può sapere in relazione alla Torre lo si può apprendere leggendo la stampa locale. Vorrei inoltre che l'amministrazione ragionasse sulla realizzazione di un biglietto ad hoc che comprenda sia la visita alla torre sia la visita delle mostre ospitate all'interno di palazzo roverella. Nei prossimi anni infatti Rovigo ospiterà delle mostre di qualità ancor superiore, alle già ottime ed interessanti mostre generalmente presenti all'interno di Palazzo Roverella. Grazie al sostegno della fondazione Cariparo infatti, verranno ospitate opere di Chagal e molti altri artisti molto importanti, chiaramente questo attirerà un gran numero di turisti. Personalmente mi piacerebbe che la loro visita a Rovigo non terminasse con la mostra d'arte a palazzo Roverella ma che continuasse anche alla scoperta di tutti gli altri gioielli della nostra città, in particolar modo di Torre Dona. Quindi spero che l'assessore e la giunta tutta ragionasse su questo progetto, ovvero di realizzare la possibilità per i turisti o di cittadini interessati di acquistare biglietti unici, con delle guide che possano descrivere non solo la mostra, ma quindi anche la storia del nostro castello e della città intera. L'ideale sarebbe realizzare dei veri e propri tour di visita a Palazzo Roverella, per poi proseguire non solo verso la Torre ma anche in altri punti particolarmente interessanti dal punto di vista storico, artistico ed architettonico come il Tempio della Beata vergine del soccorso, piazza Garibaldi con la storia della chiesa scomparsa di Santa Giustina o la stessa piazza Vittorio Emanuele II che tanto ha da raccontare. Spero che l'amministrazione tenga conto di questi spunti e che lavori seriamente per uno sviluppo turistico della città, io ci credo molto e penso che se l'amministrazione davvero voglia essere lungimirante debba investire tempo e risorse anche su questa tematica".

Tovo nel rispondere e spiegare che, per motivi di sicurezza, si potrà accedere solo in un massimo di 15 alla volta, spiega anche che è nelle intenzioni dell'amministrazione affidare la gestione della visitazione della torre all'esterno, probabilmente con un bando di gara.
 
 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette