18/05/2022

ROVIGO

Giovane rugbista preso a bastonate e rapinato in stazione

In tre lo hanno aggredito e picchiato con dei bastoni portadogli via, oltre al portafogli, anche una collanina e l'orecchino

Giovane rugbista preso a bastonate e rapinato in stazione

12/12/2019 - 08:08

ROVIGO - Non ha avuto paura dei giovani che volevano rapinarlo, presubilmente una banda dell'Est Europa, ai giardini Marconi vicino alla stazione. Il giovane rugbista ha reagito. Ma i tre aggressori erano preparati anche a questo e non erano a mani nude. Sono comparsi, anzi, alcuni bastoni, con i quali hanno cominciato a picchiare, con violenza, la vittima. Per sua fortuna, questa ha potuto difendersi alla meglio, grazie al fisico, da giocatore di rugby. Non ha però potuto fare altro che contenere i danni, di fronte a una aggressione messa in atto da banditi determinati e attrezzati con delle armi che, per quanto improvvisate, si sono dimostrate comunque efficacissime. Alla fine, purtroppo, i tre sono riusciti a portare a termine la rapina, portando via al giovane atleta il portafogli, una collanina e sono arrivati persino, sempre sotto la minaccia dei bastoni, a togliergli l'orecchino in oro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0