Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

ROVIGO

Il Soroptimist Club festeggia 40 anni

I festeggiamenti avranno luogo questo fine settimana con convegni e riconoscimenti

ROVIGO - Il Soroptimist Club di Rovigo festeggia il 22 settembre 40 anni dalla fondazione avvenuta lo stesso giorno nel 1979  per il desiderio e lo spirito di iniziativa e condivisione  di un gruppo di donne attive nella società polesana, e con l’intento di creare un club al femminile a servizio di tutte le donne per migliorare le condizioni di vita di tutte e per favorire la tutela, l’avanzamento e l’affermazione di ciascuna.  Già da mesi le Socie del Club sono impegnate nella organizzazione dell’evento che si svolgerà nel corso del prossimo fine settimana. La parte più significativa e celebrativa del Quarantennale si terrà sabato 21 settembre con  la realizzazione all’Accademia dei Concordi di un Convegno: “ Le radici del futuro” durante il quale la presidente illustrerà la Storia del Club dalle origini ad oggi ricordando le Presidenti che negli anni si sono succedute, i services più importanti da ciascuna realizzati e tutti i programmi e i progetti portati a termine a favore delle donne e non solo della nostra provincia di Rovigo. Seguiranno due Relazioni ufficiali: la prima tenuta da Anna Maria Isastia, Docente di Storia contemporanea all’Università La Sapienza di Roma, past Presidente Nazionale Soroptimist, sulla evoluzione della condizione femminile in Polesine e la presenza del Soroptimist nel territorio e la seconda da Mia Tosi ricercatrice, sulle nuove opportunità per le giovani donne di adire a corsi di laurea scientifici ( STEM). Verrà inoltre consegnata la borsa di studio "M.Grazia Vaccari", dedicata alle giovani donne medico, alla dottoressa Lucia Tognolo per i brillanti risultati ottenuti nel Corso degli studi   e soprattutto per aver scelto la specializzazione in Ematologia. E’ stato poi offerto  un defibrillatore automatico portatile che è già stato installato al terzo piano dell’ Accademia adiacente alla Sala Oliva e alla  sala di lettura della biblioteca dell’Accademia dei Concordi. Infine verrà consegnata una menzione speciale  con targa dedicata a 5 donne di oggi che si sono affermate a livello nazionale e internazionale nei loro ambiti professionali: Eloisa Arbustini (Direttore del Centro di Malattie Genetiche Cardiovascolari L.S.R. Area Trapiantologica - Fondazione IRCCS  Policlinico San Matteo, Pavia), Daniela Boscolo ( Dirigente scolastico specializzata in Didattica Speciale Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Laurea In lingue e Letterature Straniere), Laura Ferrarese (  Laurea in Astronomia,Direttore ad interim Osservatorio astronomico Gemini North nelle Hawaii e Gemini South in Cile), Laura Foralosso  ( nuotatrice olimpica Nuotatrice olimpica, Marketing Manager Laurea commerciale alla Bocconi), Silvia Naìr Viscardini (Laurea in Giurisprudenza Cantante, musicista (pianoforte) autrice e compositrice di canzoni e colonne sonore per il cinema). Il Soroptimist Club di Rovigo dando una menzione speciale a queste donne intende far conoscere  una realtà di eccellenza  di professioniste, che pur partendo da un territorio che  ha  sempre avuto poche risorse per far emergere nei vari ambiti della vita sociale soprattutto le donne, sono riuscite, con la tenacia, la perseveranza, la grande umiltà, ma con la consapevolezza delle proprie capacità intellettuali, ad imporsi in campo nazionale ed internazionale.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy