19/05/2022

FRASSINELLE

La rassegna della risata continua con “Mejo mato che mona”

“TeatroFrassinelleChiesa” prosegue con la compagnia Le acque mosse di Battaglia Terme

La rassegna della risata continua con “Mejo mato che mona”

19/09/2019 - 09:42

FRASSINELLE – Quando stare a teatro diventa un’abitudine, un intero paese si mette in festa. Ed è quello che è successo lo scorso sabato con la interpretazione di “A so inteijente mi!” di Francesco Chiodin messa in scena dalla compagnia di Ospedaletto Euganeo “Ospedaletto ci prova”. Ma la rassegna “TeatroFrassinelleChiesa”, organizzata dalla Parrocchia di San Bartolomeo con la collaborazione della compagnia teatrale Proposta Teatro Collettivo, è appena iniziata e ancora due sono gli appuntamenti in programma. Nella cornice del Teatro di Frassinelle Chiesa, come già riporta il nome della rassegna stessa, sabato 21 settembre alle 21.15, salirà sul palco un’altra compagnia, ovvero Le acque mosse di Battaglia Terme con il testo di Emilio Caglieri “Mejo mato che mona”. La commedia, scritta nel 1929 e dal titolo originale “Lo smemorato”, trae spunto dalla vicenda di cronaca dello smemorato di Collegno che vide dividersi nella seconda metà degli anni ’20 l’opinione pubblica tra Canelliani e Bruneriani. Per Domenico, bravo e onesto tipografo, la vita non è facile. È attorniato da chi, approfittando dal suo carattere mite e remissivo, lo sottopone a vessazioni e umiliazioni. Grazie all’aiuto di un vecchio commilitone e con lo stratagemma di fingere di aver perso la memoria, riuscirà a riguadagnare fiducia in sé stesso e a riportare il giusto equilibrio e la serenità in famiglia. L’entrata per lo spettacolo è al costo di 6 euro. Per informazioni e prenotazioni: 3346446698 oppure 3441350020.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0