Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

INCIDENTE

Il 63enne rischia di perdere la gamba

Ieri pomeriggio il suo furgone è stato sventrato da un camion, i vigili del fuoco l'hanno estratto dalla lamiere

Il 63enne rischia di perdere la gamba
ROSOLINA - Ad avere la peggio nel grave incidente di martedì 27 agosto sulla Romea, è stati un 63enne, commerciante di origini senegalesi di Rosolina. L'incidente è avvenuto verso le 16, all'altezza dello svincolo per Chioggia, dove, secondo le prime ipotesi, il furgone del 63enne, carico di mercanzia, è stato sventrato dall'impatto con un autoarticolato. Sul posto è arrivato l' elisoccorso che lo ha portato all' ospedale di Mestre. Lì i sanitari stanno facendo tutto il possibile per salvargli l'arto, in condizioni critiche. Più fortunato l'autista del tir che è ricoverato a Chioggia e non si trova in pericolo di vita. Sul luogo dell'incidente è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno estratto l'autista dalla lamiere del furgone, e della Polizia Locale, che ha chiuso il tratto di strada coinvolto, deviando sulla viabilità locale il traffico. Il camion, di traverso sulle due carreggiate, ha bloccato completamente la Romea. Si sono formati incolonnamenti lunghissimi, durati fino a sera. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara e si resta in attesa dei riscontri condotti a partire dai rilievi della Polizia Locale. Il 63enne è molto conosciuto non solo in Bassopolesine, ma anche proprio a Chioggia, dove sempre partecipa ai mercati.  
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy