18/01/2022

FIAB

“Pedalare sotto le stelle 2019": pedalate di esplorazione urbana

Ritorna l’attesa iniziativa che propone pedalate serali alla scoperta del territorio circostante

“Pedalare sotto le stelle 2019": pedalate di esplorazione urbana

24/07/2019 - 15:00

ROVIGO - Il consueto appunto estivo, giunto alla quattordicesima edizione, si propone secondo il “format” consolidato ma sempre rinnovato e accattivante in fatto di programma e  contenuti, a dimostrazione che il nostro territorio è un vero bacino di tesori, tante sono le piccole grandi ricchezze di cui è disseminato. La formula molto gradita da soci e non, che sempre aderiscono numerosi ad ogni incontro, è quella di conoscere i luoghi di appartenenza, eppure spesso poco noti, con brevi pedalate guidate, al fresco della sera, dopo cena, e in compagnia.  Il movimento lento della bicicletta è la modalità ideale per consentire l’osservazione e la sosta laddove l’itinerario conduce. L’edizione 2019 di "Pedalare sotto le stelle" presenta diverse novità con “estensioni”  temporali e geografiche. Ci saranno infatti un’anteprima e un epilogo extra moenia rispetto al consueto calendario agostano. L’esplorazione urbana tradizionalmente riservata alla città di Rovigo e dintorni quest’anno si “allarga” alle città di Adria e di Badia Polesine, rispettivamente con il primo appuntamento nel mese di luglio e l’ultimo in settembre. Si inizia infatti il 27 luglio, eccezionalmente di sabato, in quel di Adria, con la collaborazione di ARCI Rovigo e di un accompagnatore di spicco. Antonio Lodo, è stato docente e dirigente scolastico del liceo Bocchi e sindaco del Comune di Adria, condurrà alla scoperta della città etrusca e ne illustrerà siti di interesse e storia con un percorso che include il Conservatorio di Musica Buzzolla, il Teatro Ferrini, il Ponte Castello, il Teatro Comunale, la Basilica della Tomba, il Museo Nazionale Archeologico. L’itinerario si concluderà con un momento conviviale all’Ostello di Amolara. Ritrovo e partenza alle 21 ad Adria, presso la Cattedrale in piazza Garibaldi. Tutte le pedalate urbane che si terranno a Rovigo seguiranno il calendario seguente, sempre di venerdì, tutte con appuntamento alle 21.15 presso la sede FIAB in Corso del Popolo 272, ad eccezione di venerdì 16 agosto che sarà invece davanti al Santuario della Beata Vergine Addolorata in via dei Cappuccini: 2 agosto I LUOGHI DEL RUGBY 9 agosto COME SI FA IL CAFFE’ 16 agosto I CAPITELLI DI MARIA 23 agosto SCULTURE E MONUMENTI NASCOSTI 30 agosto ARMONIA DELLE SFERE CELESTI Gli argomenti non mancano, come si può notare, tutti collegati da un filo conduttore che è la conoscenza del nostro territorio, le sue realtà e le sue risorse. Una ricerca che FIAB è lieta di fare perché porta ad un arricchimento e che peraltro dimostra una certa vivacità, a dispetto di un diffuso luogo comune. Come di consueto, poi, a FIAB piace mettere in relazione associazioni, persone, passioni, competenze per valorizzare tutto quando esiste, creando collaborazioni per una proficua reciproca conoscenza. La 14esima edizione di Pedalare sotto le stelle, ideata, promossa ed organizzata da FIAB Rovigo, si avvale della collaborazione di ARCI Rovigo, Gruppo Astrofili Polesano, Centro Mariano Beata Vergine Addolorata, Torrefazione Artigianale Rhodigium Caffè. Inoltre, con “Pedalare sotto le stelle” FIAB intende promuovere l’utilizzo della bicicletta come pratico, salutare, ecologico mezzo di spostamento, specie in ambito urbano, e incentivare quindi la mobilità sostenibile. Il denso programma dell’iniziativa –sono sette complessivamente gli incontri- si concluderà venerdì 6 settembre a Badia Polesine, alla scoperta della città. Per tutti gli appuntamenti vale la raccomandazione di FIAB all’insegna della sicurezza e del rispetto del codice della strada ovvero quella di indossare luci e giubbetto catarifrangente e presentarsi con la bici in ordine (freni funzionanti).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette