29/01/2022

ARQUA' POLESINE

Motocross amarcord

Mostra fotografica in occasione del motoincontro “Fetonte e Bacco tra acque e vini polesani”

Motocross amarcord

20/07/2019 - 10:27

ARQUA' POLESINE - Il “Centro Studi Etnografici Vittorino Vicentini” di Arquà Polesine, dopo il successo dello scorso anno, ospita ancora una volta una mostra dedicata alla storia del “Moto club Pozzato Tito”. L’esposizione avrà luogo nei giorni sabato 20 e domenica 21 luglio, in concomitanza con il Motoincontro “Fetonte e Bacco tra acque e vini polesani”, organizzato dal club motociclistico arquatese. Chiara e David Vicentini aprono la casa paterna, trasformata in sede museale, per ripercorrere un’altra tappa di un’associazione che ha attraversato più di un cinquantennio, conservando ancor oggi lo stesso spirito di entusiastica partecipazione ad eventi e competizioni, nel ricordo di una gloriosa tradizione passata. Il focus è ora su una delle lodevoli iniziative di successo del Club: la pista di motocross “Isolotto” di Ca’ Bernarda, progettata, realizzata e sostenuta dal Presidente Giancarlo Mazzetto. Creata nel ’98, venne inaugurata il Primo maggio 2000 con una gara interregionale F.M.I. con 70 piloti. Dal 2005 ogni anno viene svolto un trofeo in memoria di Paolo Toffanin, scomparso prematuramente. Dai 70 piloti delle prime gare si è arrivati a 202 piloti nel 2018. Il circuito è utilizzato anche per l’istruzione di giovani corridori (a partire dall’età di 6 anni) ad opera degli istruttori federali FMI Johnny Orlandini e Fabio Tessari. Alcuni attualmente sono campioni europei. Moto, foto, documenti e cimeli aiuteranno a ricostruire un itinerario che non è solo sportivo ma anche umano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette