26/01/2022

COMUNE DI ROVIGO

Presentata la squadra di palazzo Nodari

Il sindaco Edoardo Gaffeo ha nominato e presentato i sette assessori che lo affiancheranno nel suo mandato  

17/06/2019 - 15:01



ROVIGO - Il sindaco Edoardo Gaffeo ha presentato oggi a palazzo Nodari, la squadra di governo. Gli assessori che compongono la Giunta Comunale sono sette: Roberto Tovo nato il 19 maggio del 1966, professore ordinario al Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Ferrara; Giuseppe Favaretto, nato il 28/11/1952, direttore del Servizio idrico integrato Veritas spa (VE); Mirella Zambello nata il 28 maggio 1962, assistente sociale lavora presso Inail Rovigo ed è docente all'Università di Padova, oltre che presidente regionale dell'Ordine degli assitenti sociali del Veneto; Dina Merlo nata il 18 luglio del 1957, insegnante; Andrea Pavanello nato il 22 gennaio del 1967, dottore commercialista; Luisa Cattozzo nata il 12 dicembre del 1972, lavora in Provincia ed è responsabile del Sistema informativo territoriale; Erika Alberghini nata il 4 giugno del 1975, insegnante. “Il nostro impegno è e sarà quello di lavorare per il bene della città -ha esordito il sindaco -. E' una Giunta formata da persone di altissimo profilo, con competenze mirate ai vari referati assegnati. Ho confermato quanto annunciato in campagna elettorale e ringrazio tutti per aver accettato di affiancarmi in questo compito impegnativo che richiede sforzi importanti. C'è la consapevolezza da parte di tutta coalizione che è arrivato momento di cambiare schema di gioco. Non ho raccontato frottole in campagna elettorale. Ho avuto carta bianca e l'accordo totale delle forze politiche e civiche, che hanno condiviso il progetto, la squadra di governo è di altissimo profilo. Siamo consapevoli che la maggioranza è di natura politica, ma gli assessori sono tecnici". E sulla questione partecipate in scadenza aggiunge: "Ci sono delle urgenze, abbiamo 45 giorni di tempo, stiamo iniziando a ragionare, giunta e maggioranza insieme. Il tema della competenza sarà comunque fondamentale per gestire aziende e partecipate dal pubblico". Tra le novità di questa Giunta, come spiegato da Gaffeo, l'accorpamento dei referati Urbanistica e Lavori pubblici, la Sicurezza Urbana Integrata con un progetto che si basa su alcune novità normative che vedono la Sicurezza urbana come un vero e proprio bene comune e il tema della partecipazione attiva . Infine, sindaco e assessori tutti concordi nel lavoro di squadra su obiettivi comuni e innovativi. Di seguito l'assegnazione dei vari referati, come riportato nel Decreto sindacale - Vicesindaco e Assessore alle Politiche Culturali e Servizi Formativi: Roberto Tovo nato a Rovigo il 19.05.1966; - Assessore anziano alle Politiche di Pianificazione e Sviluppo del Territorio e Opere Pubbliche: Giuseppe Favaretto nato a Dolo il 28.11.1952; - Assessore al Welfare: Mirella Zambello nata a Rovigo il 28.05.1962; - Assessore allo Sviluppo sostenibile: Dina Merlo nata a Rovigo il 18.07.1957; - Assessore al Bilancio: Andrea Pavanello nato a Rovigo il 22.01.1967: - Assessore al Personale e all'Innovazione: Luisa Cattozzo nata a Rovigo il 12.12.1972; - Assessore alla Partecipazione e ai diritti dei cittadini: Erika Alberghini nata a Ferrara il 04.06.1975. Questi i primi commenti degli assessori. Giuseppe Favaretto spiega: "Per quanto riguarda i lavori pubblici e l'urbanistica, ci sono aspetti da chiarire con il dirigente per essere più presenti e efficienti e rispondere subito alle esigenze. Vivo a Rovigo, ma non sono di Rovigo: quello che mi ha spinto ad accettare proposta é che amo questa città". Zambello aggiunge: "Molti comuni hanno lavorato facendo rete per il sociale, Rovigo è ancora indietro da questo punto di vista. Ci sono molte situazioni di bisogno: c'è da fare tante. In primis trovare fondi per fare rete e valorizzare il volontariato, queste reti vanno rigenerate per migliorare qualità della vita. Partiremo con la mappatura delle fragilità riscontrate". Tovo, della civica Gaffeo, sarà vicesindaco e assessore alla cultura: "Vogliamo dare valore alle opportunità culturali e formative delle persone. Andiamo incontro alla sensibilità delle persone, un ambiente felice nasce dove ognuno può sviluppare le proprie capacità. Il capitale umano é quello dove vogliamo investire di più. L'Accademia e la fondazione sono fondamentali, così come il diritto allo studio". A fianco a lui, Dina Merlo: "Unirò aspetti tradizionali e innovativi. Andremo a lavorare insieme creando collegamenti nelle materie che lo richiedono. Ci sono problematiche come ambiente, tutela risorse naturali, innovazione energetica, turismo, che sono trasversali. Vogliamo valorizzare le attività produttive e usare finanziamenti europei il più possibile". Infine, la parola ad Alberghini: "Voglio confrontarmi con competenze degli altri e creare sinergie. I rapporti con le frazioni e i quartieri sollevano tante problematiche, dall'associazionismo all'urbanistica. Bisogna non solo individuare i problemi, ma anche valorizzare il rapporto e le relazioni con persone". Il compito più delicato spetta sicuramente a Luisa Cattozzo: "Procederò con una mappatura dei processi dell'amministrazione intervenendo con dei correttivi per rispondere in tempo reale ai bisogni dei cittadini e delle aziende. Realizzerò un piano di formazione continua con i dipendenti: vogliamo preparare lo staff a essere pronto e reattivo per nuove progettualità europee e per l'innovazione tecnologica". Infine, Pavanello, per quanto riguarda il bilancio prende un po' di tempo: "E' un documento tecnico, difficile ore dire qualcosa. Per quanto riguarda l'indirizzo politico aspetto ancora un po' per dichiararlo, sarà comunque concordato". In capo al sindaco restano le seguenti materie: - Rapporti istituzionali; - Progettazione sovracomunale; - Comunicazione; - Polizia Locale; - Commercio; Nel decreto sindacale è inoltre, previsto di delegare ai singoli assessori la firma di atti e altre specifiche funzioni che la legge o lo Statuto riservano alla competenza del Sindaco, nelle seguenti materie ordinate organicamente: VICESINDACO e Assessore Roberto Tovo - Cultura; - Turismo; - Rapporti con Università e Pubblica Istruzione; - Scuola e Formazione professionale; - Sistema bibliotecario; - Toponomastica; - Promozione della cultura della legalità; - Integrazione scolastica per i minori con disabilità; - Eventi e manifestazioni; Assessore anziano Giuseppe Favaretto - Edilizia privata; - Lavori Pubblici, manutenzioni e sicurezza idraulica; - Urbanistica; - Patrimonio; - Gestione verde pubblico; - Mobilità sostenibile; - Decoro urbano; - Protezione civile; - Servizi cimiteriali; Assessore Mirella Zambello - Città sana; - Politiche sociali; - Politiche del lavoro; - Politiche abitative; - Politiche per l'accoglienza e l'inclusione; - Politiche per la famiglia; - Sostegno economico e progetti solidali;   Assessore Dina Merlo - Agricoltura; - Attività produttive e SUAP; - Abusivismo ambientale; - Qualità dell'acqua e dell'aria; - Politiche energetiche; - Sicurezza urbana;   Assessore Andrea Pavanello - Politiche Finanziarie e bilancio; - Politiche Tributarie; - Controllo di gestione; - Servizi legali; - Organismi variamente partecipati; - Economato; - Contratti e gare;   Assessore Luisa Cattozzo - Risorse Umane; - Servizi informatici e innovazione tecnologica; - Progettazione europea; - Agenda digitale e smart city; - Servizi demografici, elettorale e statistica; - Protocollo e archivio; - Sportelli polifunzionali; - Semplificazione amministrativa;   Assessore Erika Alberghini - Sport; - Associazionismo e Volontariato; - Pari opportunità; - Partecipazione attiva dei cittadini; - Rapporti con i quartieri e le frazioni; - Cooperazione internazionale; - Politiche giovanili; - Benessere animale; - Affari Generali;  

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette