22/05/2022

COMMEMORAZIONE

Per ricordare le vittime delle mafie, in sella per 600 chilometri

Si è svolta oggi la manifestazione organizzata dal Sap: alcuni poliziotti raggiungeranno Foggia

14/05/2019 - 11:32

ROVIGO - Si è celebrato oggi, 14 maggio, il memorial Day organizzato dal Sap, sindacato autonomo polizia, dedicato alle vittime delle mafie e ai caduti in servizio. Una celebrazione toccante e commovente, in cui Fabio Ballestriero ha voluto ricordare tutti i nomi delle vittime, prima di deporre una corona d'alloro commemorativa e partire in bicicletta alla volta di Foggia. "Da 27 anni, dal primo anniversario della strage di Capaci e di via D’Amelio, maggio è per noi del Sap il mese della memoria. Da Trieste, Aosta, Palermo, Messina, da Rovigo e tante altre città d’Italia molti colleghi si sono messi in cammino o sulle ruote della bicicletta per portare sulle loro gambe quei valori che Giovanni Falcone definiva così: “ Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.” - spiega Ballestriero -. A questo percorso ciclistico della memoria iniziato lunedì 13 a Basovizza (TS), potente simbolo evocativo di una memoria per troppo tempo sopita, si sono uniti da Rovigo i 5 poliziotti-ciclisti rodigini". La cerimonia si è svolta alla presenta del prefetto Maddalena De Luca, del Questore e di tante altre autorità civili e militari rodigine, oltre che 3 classi dell’Istituto Viola Marchesini di Rovigo accompagnati dai loro insegnanti. "Maggio è il mese di ricorrenze: sono stati uccisi a maggio Falcone, Moro e Impastato, Alfredo Albanese. Sono circa mille le persone morte a causa della mafia e a oggi risultano più noti nomi dei carnefici che quelli delle vittime. Voglio quindi ricordare Angelo Furlan e Samuele Donatoni, ma anche gli agenti caduti in servizio Ilaria Leandri e Antonio Modica". I poliziotti ciclisti effettueranno un percorso a tappe di circa 600 chilometri che si snoderà lungo la dorsale adriatica e si concluderà sabato 18 maggio al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo in provincia di Foggia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0