22/05/2022

MINIRUGBY

Mini Rugby a Villadose con una sconfitta per l'Under 18

Un'altra domenica all'insegna della palla ovale per il Villadose

15/04/2019 - 14:51

VILLADOSE - Un'altra domenica all'insegna della palla ovale per il Villadose Rugby, con le squadre dell'Under 18, Mini Rugby. UNDER 18 - Sconfitta 24-12 per l'under 18 dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose, opposta alla franchigia di Este e Monselice Ftgi Euganei. Primo tempo chiuso sotto 5-0 nonostante una partenza a razzo dei neroverdi, che nei primi minuti di gioco erano riusciti ad aggredire i padovani bloccandoli di fatto nei 22 a lungo, con numerosi calci di punizione e touche però non sfruttate al meglio, senza quindi concretizzare e sbloccare a proprio favore il risultato, subendo anzi una marcatura da drive nell'unico pallone di qualità avuto dai padroni di casa. Secondo tempo condizionato da scelte discutibili dell'arbitro, che ha comminato 3 cartellini gialli al Dose, aumentando non poco la confusione. Dopo la meta di Fornasiero, trasformata da Cherubin, gli ospiti hanno subito tre mete in inferiorità numerica, su errori comunque evitabili e solo alla fine hanno reagito con la marcatura di Tamassia. Hanno giocato: Benigni, Varagnolo, Tamassia, Pavan, Destro, Cherubin, Guaraldo, Methli, Marega, Cariero, Quaglio, Fornasiero, Zanobbi, Concreto, Boccato, Rihai, Gozzo, Ferro, Napoli. MINI RUGBY  - Impegni al torneo di San Donà per le formazioni del mini rugby neroverde, con un totale di 40 formazioni coinvolte nella manifestazione in riva al Piave, nonostante una giornata climaticamente non semplice. Under 8 ad organico limitato che ha vinto i propri match con Benetton Treviso e Pasian di Prato, pareggiato con il Frassinelle 2 e perso solo con il Reggio Emilia, poi finalista della kermesse, nel girone di qualificazione. Nelle fasi finali i piccoli neroverdi hanno affrontato Valsugana, Frassinelle 1 e Alpago, giungendo al sedicesimo posto con una bella prova di carattere dei piccoli campioni. Hanno giocato: Federico Turolla, Giovanni Cecchetto, Alberto Marongiu, Francesco Segradin, Kevin Melarato e Massimo Fiore. Educatori: Marilena Cecchetto, Daniele Ballani. Accompagnatori: Morgan Cecchetto, Edy Marongiu. Mentre in under 6 assieme alla Monti Rovigo si sono uniti Dario Pellegrini e Tommaso Braghin, con un ottavo posto finale, ma soprattutto tanto divertimento e molte mete. Sedicesimo posto anche per l'under 10, che nel girone si è imposta su Praga (2-1), Monti (4-1) e Lazio (5-0) mentre ha perso contro Nuova Salaria (3-1). Qualificati dunque come secondi, nel girone finale i piccoli neroverdi hanno perso contro il Sesto San Giovanni (4-1) e l'Alpago (3-1) e poi nella finale per il 15.-16. posto contro il Pordenone (2-0). Da segnalare l'esordio positivo di Niccolò Doria. Under 10: Nicholas Balbo, Bryan Bellucco, Samuel Caniato, Riccardo Chen Rui, Nicolò Discanni, Niccolò Doria, Tommaso Drago, Leonardo Gregianin, Klavjo Jesku, Giosuè Montecchio, Denny Pellegrini, Filippo Perazzuolo, Giovanni Rigolin, Eugenio Ritrovato, Enrico Giulio Saltarin, Pietro Spagnolo, Jacopo Spalmotto, Giacomo Sparapan, Paolo Tessarin, Alberto Visentini.Educatori: Enrico Perazzuolo, Emanuel Pellegrini. Accompagnatori: Fabio Drago, Enrico Rigolin, Sabrina Zanirato. L'under 12 ha risentito oltre misura della giornata fredda e piovosa con partite un po' sotto tono, tranne l'ultima, quando i neroverdi stimolati di giocare contro il Benetton Treviso, hanno offerto una prova d'orgoglio, perdendo 2-1 all'ultimo secondo con una meta di intercetto e una prova da applausi da parte di tutti i ragazzi schierati. Under 12: Alberto Beltrame, Giulia Benazzo, Filippo Biasin, Edoardo Giuseppe Colla, Samuel Padovan, Ivan Pellegrini, Niccolò Pellegrini, Rocco Pellegrini, Emmanuel Pellielo, Michele Rizzieri, Luca Stoppa, Nicolò Turolla, Manuel Zamana. Educatori: Renzo Incanuti, Michele Munerati. Accompagnatore: Luca Zamana.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0