19/05/2022

ROVIGO

Una colomba per sostenere la donazione: volontari in piazza

L'associazione Danilo Ruzza propone il dolce in diverse piazze del Polesine

22/03/2019 - 14:00

ROVIGO - Con l'avvicinarsi della Pasqua, torna la Colomba per la vita dell'associazione Danilo Ruzza. Questo fine settimana i volontari saranno nelle piazze di tutto il Polesine, per diffondere le colombe e raccogliere fondi a sostegno della donazione di cellule staminali del midollo osseo, del sangue periferico e del cordone ombelicale. A Rovigo il banchetto con colombe, gadget e materiale informativo sarà presente sabato 23, a partire dalle 10 in via Umberto Maddalena, tra le due piazze principali del centro storico. A Lendinara, invece, l’appuntamento è dalle 9 alle 12.30 in piazza Risorgimento. A Fiesso Umbertiano, sempre dalle 9 alle 12.30, i volontari saranno di fronte alla chiesa. Ad Adria si potrà trovare il banchetto con le colombe sia sabato che domenica: i volontari saranno davanti alle chiese parrocchiali della Tomba, di San Vigilio, di Carbonara, ma anche a quelle delle frazioni di Ca’ Emo, Fasana, Valliera, Baricetta, Bellombra e Botti Barbarighe. Infine un gruppo si farà trovare anche nel Delta, in particolare davanti alla chiesa di Scardovari, nel territorio comunale di Porto Tolle. Anche quest'anno a fianco dei volontari della Danilo Ruzza ci saranno quelli del Rotaract di Rovigo. E' anche possibile richiedere le colombe direttamente all’associazione oppure effettuare ordini di gruppo, ad esempio per le aziende che vogliono distribuirle a dipendenti o per altre associazioni o gruppi che intendessero diffonderle tra i propri sostenitori. Inoltre, chi volesse dare una mano a distribuirle con banchetti o realizzando altre iniziative, può proporsi all'associazione per concordare le modalità e i luoghi. Attualmente solo in Veneto sono oltre sessanta i malati in attesa di trapianto di midollo, che aspettano un donatore compatibile. Metà di questi sono bambini. L’associazione Danilo Ruzza è presente nel territorio con quattro sedi locali, promuovendo la possibilità della donazione, azione fondamentale per curare malattie altrimenti inguaribili.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0