Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

POLESELLA

A scuola di... incidenti

Vertice tra polizie locali per la formazione

A scuola di... incidenti
POLESELLA -  Partecipazione oltre le aspettative alla giornata di studio gratuita sulla Polizia giudiziaria attinente all’infortunistica stradale e al rilievo degli incidenti stradali che si è svolto nella Sala degli Agostiniani di Polesella giovedì 24 gennaio. Un centinaio gli agenti e ufficiali partecipanti provenienti dai vari comandi di Veneto, Emilia Romagna e Lombardia. Il corso è stato organizzato da Infocds, Comune di Polesella e Polizia locale Associata Medio Polesine. A fare gli onori di casa è stato il comandante della polizia locale Medio Polesine Silvio Trevisan, che ha moderato l’incontro stesso. A seguire i saluti del sindaco di Polesella, comune capofila della Polizia Locale Associata Medio Polesine, Leonardo Raito. “Siamo sempre più convinti che la formazione per la polizia locale – ha sottolineato Raito – non è qualcosa di accessorio ma è di fondamentale importanza per l’operatività degli agenti. Anche nell’ambito degli incidenti stradali sono sempre più chiamate le polizie locali ad intervenire e la formazione è imprescindibile. Voi agenti di polizia locale siete obbligati a fare molte più cose rispetto al passato”. Il corso è stato tenuto dall’ufficiale Paolo Costa, responsabile del Settore sicurezza operativa del Comando di Polizia Municipale di Piacenza, che ha illustrato la normativa in tema di omicidio stradale e lesioni personali stradali in cui l’organo di polizia è investito di ulteriori responsabilità in funzione delle severe condanne penali e sanzioni accessorie. Per tale motivo l’attività di Polizia giudiziaria e la relativa redazione dei verbali deve essere ineccepibile e inattaccabile. Nella seconda parte del corso si è svolta una prova pratica su strada con la simulazione del rilievo dell’incidente stradale. L’obiettivo della giornata è stato quello di eliminare la superficialità nei rilievi degli incidenti stradali per il dovuto rispetto delle persone coinvolte e in considerazione delle severe pene di carattere penale e accessorie di carattere amministrative imposte dalla Legge. Particolarmente interessanti le proposte degli sponsor con l’ultimo modello di telelaser Trucam di Eltraff, le innovative tecnologie per la sicurezza di Traffic Tecnology, le procedure informatizzate per la verbalizzazione e il rilievo di sinistro direttamente su strada proposte da Incloudteam, le nuovissime barriere certificate antiintrusione proposte dalla Cross Controll srl, gli apparati di rilievo elettronico di lettura targa e velocità con tecnologia radar di Velocar e il servizio di recupero crediti stranieri EasyServ.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy