19/05/2022

FESTE E SOLIDARIETA'

Un Babbo Natale calciatore porta i doni in pediatria

La Delegazione Figc di Rovigo ha donato regali ai piccoli pazienti dell'ospedale cittadino

Un Babbo Natale calciatore porta i doni in pediatria

12/12/2018 - 18:17

ROVIGO - Per il quarto anno consecutivo, mercoledì 12 dicembre 2018, la Delegazione Figc di Rovigo ha vestito i panni di Babbo Natale nell'ormai tradizionale visita al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Rovigo, per regalare un momento di gioia e di affetto nel segno dello sport e della solidarietà ai piccoli pazienti e alle loro famiglie. Grazie al patrocinio e alla collaborazione della Lnd Comitato Regionale Veneto e del Settore Giovanile Scolastico Regionale, la Delegazione ha potuto donare molti dei propri gadget; dal sempre amato peluche "Dil", la mascotte della Lnd, fino alle maglie della Nazionale Italiana. Presenti che hanno regalato un momento di felicità ai nostri piccoli amici, oltre che l’emozione dei propri genitori. Accolti come sempre con grande cordialità, calore e premura da parte dell’intero staff del reparto, guidato dal direttore dottor Simone Rugolotto, la rappresentanza della Federcalcio rodigina capitanata dal delegato Luca Pastorello, insieme al consigliere regionale Argentino Pavanati, al segretario Pietro Sannia, al dipendente Federico Gambaro, e al componente Arrigo Enzo Sacchetto, ha consegnato i doni targati FigcLnd ai piccoli pazienti presenti nella struttura ospedaliera del capoluogo. Un'esperienza emozionante e toccante che la Delegazione di Rovigo continua a vivere con il fermo impegno di solidarietà e vicinanza ai bambini e ai meno fortunati, grazie anche all’ottimo rapporto con il reparto pediatrico dell’Ospedale, sempre disponibile difronte a queste iniziative

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0