19/05/2022

TRAGHETTO OCCHIOBELLO

"Solo grazie ai 30 volontari è stato possibile tutto questo"

Premiati con una targa tutti coloro che gratuitamente hanno reso possibile il trasporto via fiume nei mesi di chiusura del ponte

"Solo grazie ai 30 volontari è stato possibile tutto questo"

23/10/2018 - 11:34

OCCHIOBELLO - I trenta volontari impegnati 'nell’operazione battello' durata tutta l’estate, sono stati premiati dall’amministrazione comunale. A ciascuno una targa consegnata al Pontile nei giorni scorsi dal sindaco Daniele Chiarioni e dall’assessore ai lavori pubblici Davide Valentini che hanno ringraziato le donne e gli uomini impegnati nelle attività sulle rive del fiume. "Il servizio non esisteva e in poche settimane queste persone hanno attrezzato l’attracco, messo a disposizione mezzi e donato ore del loro tempo libero per garantire la funzionalità del traghetto in un arco di quattro mesi - ha detto il sindaco Chiarioni - senza volontariato non sarebbe stato possibile per i nostri cittadini superare un disagio, ma anche riscoprire il grande fiume". I volontari premiati: per Anc Roberto Sperti, Alessandro Brunelli, Gastone Tosi, Maura Valeriani, Melissa De Propseris, Gianni Dall’Aglio, Giulio Vecchiato, Renato Cavicchioli, Annalisa Andriotto, Italo Passini, Paolo Magon, Paolo Sitta, Francesco Lazzarini, Francesca Tiengo, Andrea Romani; per Amico Po Concetta Bandini, Gloria Marzola; per la Protezione civile Davide Diegoli, Lorenzo Marini, Fabian Carpanelli; per Arci pesca Pontelagoscuro Alfredo Centolani, Alberto Centolani, Sergio Forlani, Simone Losito, Matteo Righi; per il Pontile Oscar Davì, per l’associazione Vogatori Elio Faccini, Giuliano Poggioli e una targa all’associazione Canottieri Ferrara. L'amministrazione comunale ringrazia anche gli sponsor: Eurovo, Tecnoelettra, Eredi Fantoni, Casa di cura e Security.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0