19/05/2022

CASA DI RIPOSO ROVIGO

Una giornata di festa per i nonni dell'Iras

L'assessore Borile: "Loro sono portatori di fondamentali valori e conoscenze che è necessario non disperdere"

07/10/2018 - 14:55

ROVIGO - Presso l’Istituto rodigino di assistenza sociale, domenica 7 ottobre 2018, si è tenuta una giornata di festeggiamenti dedicati ai "Nonni" accolti presso il Centro Servizi di San Bortolo ed ai loro familiari. L’evento è cominciato alle 10.30 con la celebrazione della Santa Messa ed è proseguito con la visita al mercatino allestito dall’Associazione "Parla Ti Ascolto". Il pranzo, allietato dalla musica di Mauro, presenza ormai consolidata alle feste dell’Iras, ha riunito complessivamente circa 200 persone, tra residenti e loro familiari. Dopo il pranzo si è svolto il gioco a premi che ha concluso la giornata. Ha portato i saluti dell’amministrazione comunale l’assessore ai servizi sociali Patrizia Borile che ha ricordato l’importanza degli anziani quali portatori di fondamentali valori e conoscenze che è necessario non disperdere e trasmettere alle nuove generazioni. Il direttore generale dell’Iras Giovanni Luca Avanzi, che ha portato i saluti del Commissario straordinario regionale Rodolfo Fasiol, riprendendo il concetto espresso dall'assessore ha ribadito l’importanza di tutte le iniziative volte alla creazione di "ponti" fra le generazioni a garanzia della continuità tra passato e futuro. Avanzi ha inoltre ringraziato le associazioni che hanno collaborato con la consueta generosità alla riuscita dell’evento (Croce Rossa Italiana, Athesis, Parla ti Ascolto, Auser Città delle Rose, San Vincenzo De Paoli), il personale che svolge un lavoro impegnativo ma molto importante ed i familiari che collaborano con l’Ente dando importanti stimoli di miglioramento continuo della qualità dei servizi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0