Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

CALCIO E SOLIDARIETA'

Sfida per l'accoglienza: al Gabrielli giovani avvocati contro Fc Porto Alegre

Venerdì 22 giugno alle 19 il campo A dello stadio rodigino ospiterà l'iniziativa contro il razzismo e l'indifferenza

Sfida per l'accoglienza: al Gabrielli giovani avvocati contro Fc Porto Alegre
ROVIGO - Sarà una gara dentro il campo ma, soprattutto, fuori. Sì, una vera e propria gara di socializzazione con una parola d'ordine: "accoglienza". Che, di questi tempi, è un principio che vale la pena ricordare. Sono questi i temi che faranno da filo conduttore all'iniziativa " Un calcio all'indifferenza" organizzata e promossa dal comitato Uisp di Rovigo e che si svolgerà, come anticipato nelle scorse settimane ( LEGGI ARTICOLO), allo stadio Gabrielli, venerdì 22 giugno a partire dalle 19. Sul campo A del Gabrielli si disputerà una singolare partita di calcio che vedrà schierate in campo due formazioni: da una parte i giovani avvocati, dall'altra la Fc Porto Alegre, squadra formata dai giovani richiedenti asilo ospiti delle strutture gestite dalla cooperativa da cui prende nome. Dopo il match, seguirà il "terzo tempo" curato da Legambiente Rovigo “Ambientiamoci – Qui nessuno è in trasferta!”. Si tratta di un momento di socializzazione e di conoscenza reciproca tra giocatori e tifosi, partendo da ciò che li accomuna come, per esempio, la passione per lo sport e per l'ambiente. E sempre Legambiente parlerà di cambiamenti climatici e migrazioni ambientali, un tema che riguarda tutti da vicino. “Durante l'iniziativa – spiega Giulia Bacchiega, presidente di Legambiente Rovigo - presenteremo anche l'iniziativa dei cittadini europei 'Welcoming Europe – Per un'Europa che accoglie': vi sarà la possibilità di aderire alla raccolta firme per chiedere alla commissione europea di decriminalizzare la solidarietà, garantire vie di accesso legali e sicure e chiedere la tutela dei diritti umani”. Durante il terzo tempo ci sarà per tutti il gelato a tema "Pace gioia amore", offerto dalla gelateria Godot. L'ingresso allo stadio è gratuito, con i cancelli aperti a partire dalle 18 ed il fischio d'inizio alle 19. Tutti i giocatori indosseranno la maglietta fatta arrivare dalla Uisp nazionale per l'occasione che celebra il 70esimo anno sempre dalla parte dei diritti. Infine, ecco la formazione dei giovani avvocati pronta a scendere in campo: Dario Cipriani, Luca Trombin, Marco Casellato, Nicolò Crivellari, Federico Bardelle, Carlo Romanello, Marcello Gnan, Marco Roversi, Nicolò Ghibellini, Mirko Pozzati, Giorgio Crepaldi, Massimo Gruppioni.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy