26/01/2022

ELEZIONI ADRIA

"Brava Giorgia, hai fatto perdere tutti"

Forza Italia contro Furlanetto

"Brava Giorgia, hai fatto perdere tutti"

15/06/2018 - 16:18

ADRIA - "'Non c'è cosa più misera di chi gode delle disgrazie altrui' recita un provebrio. Soprattutto se chi ha causato volontariamente quelle 'disgrazie' lo ha fatto  per isterici capricci e smanie da primadonna". Lo dice il comunicato stampa di Forza Italia Adria che, dopo il primo turno, attacca violentemente Giorgia Furlanetto. Non usa infatti mezzi termini il coordinamento comunale di Forza Italia di Adria, che parla a nome di tutti i candidati, gli iscritti ma soprattutto degli elettori, "in risposta agli sterili e deliranti attacchi di Giorgia Furlanetto", afferma la nota. "Spiace, in un momento così delicato per la nostra città, dover sprecare tempo prezioso per rispondere a commenti ingiuriosi e fandonie politiche, ma non si può sempre sopportare tutto. Giorgia Furlanetto, e non solo lei all'interno della coalizione capitanata da Fratelli d'Italia, ha dolosamente frammentato e distrutto il centrodestra adriese, godendo e ridendo della disfatta. Forza Italia di Adria è stata l'unica a tentare, sino all'ultimo, la ricerca del candidato aggregante che avrebbe permesso la riunione del centrodestra il quale, numeri alla mano, avrebbe permesso alla coalizione di raggiungere agevolmente il ballottaggio, finanche la vittoria al primo turno". "Basta un semplice sguardo agli eventi degli ultimi mesi per confermare il tutto - prosegue la nota - Il partito azzurro è stato l'unico a non aver imposto un candidato sindacato alle altre forze politiche alleate, pur avendo in rosa l'ex vicesindaco Federico Simoni che, nonostante i vergognosi ed infiniti attacchi personali subiti negli ultimi mesi, si è confermato, con 203 preferenze personali, il candidato più votato dell'intero centrodestra adriese, secondo solo all'ex sindaco Barbujani. Non soffermandoci sui meriti e sulle competenze personali, che non possono tuttavia non considerarsi, il problema non può essere un candidato con un tale positivo consenso". "Passiamo ora ai dati numerici: perché per Forza Italia 'carta canta e villan dorme'. Con il 6,22% dei consensi Forza Italia Adria ottiene il 2° miglior risultato regionale tra le altre liste azzurre nei comuni veneti al voto, che si sono invece assestati tra il 3 ed il 4%. Un calo in termini di voti c'è stato, non lo nascondiamo, ma dobbiamo considerare il drenaggio artificiosamente escogitato per far perdere il centrodestra dalla lista civica chiamata 'Forza Adria' che, sicuramente, avrà confuso più di un elettore: sommando i voti delle due liste, si supera il 10%, riconfermando così che i voti storici di Forza Italia ci sono, ed il lavoro da fare da oggi in avanti sarà quello di ricompattare i nostri storici elettori". "Spiace constatare che i voti mancanti alla coalizione, purtroppo, non sono solo quelli di Forza Italia, ma anche quelli di tutti quei cittadini che, comunque favorevoli al partito leghista, non se la sono sentita di appoggiare pienamente la coalizione con candidata sindaco Emanuela Beltrame. Un dato su tutti: la Lega è passata da un totale di 3213 voti delle elezioni politiche del 4 marzo 2018, ad un risultato di 1222 voti con la candidata Beltame lo scorso 10 giugno. Un risultato che dovrebbe quantomeno far riflettere". "In conclusione, Forza Italia Adria sente il dovere di scusarsi per aver dovuto prestarsi a rispondere a questi attacchi e litigi che ottengono l'unico risultato di allontanare i cittadini dalla politica, testimonianza chiara ne è la scarsissima affluenza alle urne. Il tacere, tuttavia, non può essere sempre perpetuato soprattutto in difesa della dignità e del rispetto dei nostri candidati e dei nostri elettori ai quali non possiamo che dire 'grazie',  con la promessa che Forza Italia continuerà a lavorare per il bene della città e di tutti i suoi abitanti e anche di chi, miseramente, crede che la politica si faccia con attacchi personali e non sui programmi e sulle idee".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette