17/01/2022

BUCHE ROVIGO

Marciapiede osceno, caduta e doppia frattura

Un infortunio grave

Marciapiede osceno, caduta e doppia frattura

14/06/2018 - 20:30

ROVIGO - Un'altra caduta, dovuta alle irregolarità delle strade e dei marciapiedi di Rovigo, e un'altra donna che si è fatta male. Molto male. Frattura dell'omero e del trochite del braccio destro. Un episodio che viene alla luce dopo la segnalazione di Rovigoindiretta.it di quanto avvenuto nei giorni scorsi al Volto, proprio sotto Porta San Bortolo, dove una signora si è rotta una caviglia, a causa della situazione del pavimento in porfido, che presenta vati tratti a rischio (LEGGI ARTICOLO). Ora, una nuova storia di questo tipo, verificatasi però in piazza della Repubblica, sul marciapiede di fronte al palazzo dell'Ater, ossia l'ente che si occupa dell'edilizia residenziale pubblica. Le case popolari. Una zona che ha già fatto parlare in passato, a causa delle condizioni disastrose del fondo stradale. L'idea di tutti era che prima o poi qualcuno si sarebbe fatto male. E, puntualmente, è purtroppo accaduto. Una caduta, a causa di una buca formatasi nella parte del marciapiede più vicina alla strada. Una vera e propria voragine, fonda alcuni centimetri, piuttosto ingannevole in quanto parzialmente coperta dall'erba. E' bastato un piede in fallo e la caduta è arrivata, inesorabile, con la doppia frattura. Ora, terminato il periodo di riabilitazione, la donna infortunata sta valutando se andare in causa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette