18/01/2022

CALCIO SECONDA CATEGORIA

Bevilacqua, parte l'avventura al Monselice

La scarpa d'oro polesana (33 gol in campionato con il Salara) si prepara al salto in Prima categoria

Bevilacqua, parte l'avventura al Monselice

12/06/2018 - 11:08

SALARA - La scarpa d'oro polesana spicca il volo. Luca Bevilacqua, 21enne attaccante del Salara nella stagione 2017-18, è passato al Nuovo Monselice, in Prima categoria.  Bevilacqua nella scorsa stagione si è fatto notare per i 33 gol realizzati in campionato, grazie ai quali è diventato capocannoniere del proprio girone e non solo. Una media incredibile, superiore a una rete a partita, che gli è valso l'interessamento di tante squadre, oltre che la tranquilla salvezza del Salara. Lo stesso numero di gol, 33, è rimasto a lungo nell'immaginario collettivo italiano: li segnò Valentin Angelillo con la maglia dell'Inter nella stagione 1958-59. Un record di reti che restò imbattuto in Serie A per oltre 50 anni, fino ai 36 gol segnati da Gonzalo Higuain nel Napoli targato 2015-16. Certo, qui siamo nei dilettanti. Ma il fascino evocativo del calcio non conosce confini e categorie. Tra le diverse squadre interessate a Bevilacqua a spuntarla è stato il Monselice, reduce da un'ottima stagione in Prima. Bevilacqua è il loro primo colpo di mercato. I padovani hanno battuto lo Scardovari in finale playoff, prima di arenarsi al primo turno della fase regionale contro il Chiampo. Nella prossima stagione i biancorossi di mister Luca Simonato ci riproveranno. Probabilmente in un girone polesano che, tra Scardovari, Loreo, Tagliolese, Fiessese, Union Vis, Turchese e forse Rovigo,  promette di essere spettacolare. Ma il loro attacco potrà godere su un bomber di razza.  

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette