18/01/2022

FOLLIA A VILLADOSE

Secondo giorno di follia. Tutti ostaggi di un pazzo

Secondo episodio in tre giorni

Secondo giorno di follia. Tutti ostaggi di un pazzo

11/06/2018 - 21:45

VILLADOSE - Una strada ostaggio di un pazzo. La situazione che da due anni si vive a Villadose, in via Serafino Zennaro. Non certo per colpa dell'amministrazione comunale o delle forze dell'ordine, ma perché è oggettivamente difficile intervenire a fronte di un piano messo in atto con una simile pervicacia e follia. Qualcuno, periodicamente, da tempo, semina manciate di chiodi a quattro punte - note anche come "cambre" - in via Zennaro, provocando forature ad auto e moto. E' accaduto sabato 9 giugno (LEGGI ARTICOLO). E già questo era bastato a rinfocolare la rabbia dei cittadini, che dopo qualche mese di quiete speravano fosse finita. Ma poi la situazione si è rivelata ben peggiore: basti pensare che un nuovo episodio è stato segnalato lunedì 11 giugno: ancora copertoni bucati e tanta rabbia. A quanto si dice in città, ci sono fondati sospetti su una persona, sulla quale si sarebbero concentrate le indagini dei carabinieri. Purtroppo, però, se non viene colta in flagrante, è molto difficile che si possa fare qualcosa. L'unica soluzione percorribile, insomma, è quella che già in molti, in città, hanno cominciato ad adottare da tempo: cambiare strada.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette