26/01/2022

ALLARME A VILLADOSE

Ha ricominciato. Danni e rabbia

Il folle che semina chiodi in strada

Ha ricominciato. Danni e rabbia

10/06/2018 - 07:33

VILLADOSE - Ha ricominciato. Il pazzo che tiene in ostaggio da circa due anni una intera via ha colpito ancora una volta. Nella serata di sabato 8 giugno ci sono state forature e danneggiamenti dei copertoni accusati da vetture che stavano transitando, a Villadose, per via Serafino Zennaro, nella zona del separatore di rifiuti. Un fenomeno che si ripropone ciclicamente e contro il quale, al momento, non pare siano state trovate contromisure efficaci. Nel senso che i carabinieri hanno indagato sulla vicenda e in città si era diffusa la notizia che il responsabile fosse stato individuato, ma non ci sono poi state altre notizie di progressi di un eventuale procedimento penale. Nel frattempo, cresce la protesta, con numerosi automobilisti che ormai si sono rassegnati a evitare, precauzionalmente, quel passaggio. "Io ormai allungo la strada, piuttosto che correre rischi - spiega una donna - Ho forato due volte, il mio compagno tre". Un comportamento che ormai viene tenuto da ben più di una persona. Nessun dubbio sul fatto che si tratti di un vandalismo intenzionale: portano in questo senso sia il numero di episodi verificatisi che le modalità con le quali vengono messi in atto. Sulla strada, infatti, vengono abbandonati chiodi a quattro punti, chiamati "cambre" costruiti in modo da presentare sempre e comunque, a prescindere da come cadano sull'asfalto, due punte rivolte verso l'alto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette