25/01/2022

TRECENTA

Estate e vacanze: affluenza in calo alle urne

I candidati sindaco Antonio Laruccia e Gilberto Bianchini commentano il 57,54%

Estate e vacanze: affluenza in calo alle urne

10/06/2018 - 22:02

TRECENTA - Affluenza più bassa del previsto a Trecenta: la percentuale di cittadini che si è recata alle urne a è stata del 57,45%, soprattutto se paragonata a quella registrata nell'ultima tornata elettorale delle amministrative che ha visto andare alle urne il 73% della popolazione. I candidati sindaco, Antonio Laruccia e Gilberto Bianchini, seguono passo passo lo svolgimento dello spoglio all'interno dell'istituto comprensivo di Trecenta commentando così il dato dell'affluenza finale alle urne. "Fissare le elezioni al 10 giugno è sicuramente stata una scelta sbagliata, sicuramente collegata al periodo di fine legislatura - spiega Antonio Laruccia, ex sindaco di Trecenta -. Ieri sono finite le scuole e molte famiglie sono partite per le vacanze, chi resta comunque nel weekend cerca di andare al mare anche perché è la prima giornata di sole dopo giornate di pesante maltempo. Il dato complessivo dell'affluenza poteva essere migliore". "Un dato che è in linea con quelli registrati precedenti, anche se auspicavo ci fosse una maggiore partecipazione dei cittadini a questa tornata elettorale che vedeva due liste importanti e qualificate - commenta Gilberto Bianchini -. Probabilmente molti erano già partiti da Trecenta per le ferie, e sicuramente in generale si sta registrando disaffezione alla politica. Non è comunque un dato in negativo, seppure in calo. Fare meglio è sempre possibile". Nel frattempo arrivano i primi dati sulle preferenze registrate, che sembrano anche in questo caso in calo: disaffezione alla politica o semplice clima estivo?    

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette