17/01/2022

ISTRUZIONE PORTO VIRO

Studenti e musicisti, consegnate le borse di studio ai 9 migliori

La cerimonia di consegna si è svolta in sala Eracle: premiati gli alunni meritevoli di terza media

10/06/2018 - 14:38

PORTO VIRO - Gli alunni di terza media più bravi dell'istituto comprensivo di Porto Viro, quelli che si sono distinti nel corso dell'anno scolastico appena terminato e che a settembre inizieranno il nuovo corso di studi alle superiori, sono saliti, insieme ai loro compagni, sul palco della sala Eracle venerdì 8 giugno. Dopo il saggio degli allievi del corso ad indirizzo musicale e la performance finale in ensemble, sono state consegnate le borse di studio a nove studenti. Due borse di studio per strumento (clarinetto, pianoforte, chitarra e flauto) in memoria di Bruno Chiavegato e una per la borsa di studio in memoria di Giovanni Cesarini. La prima è stata donata, da otto anni a questa parte, dalla professoressa Renza Chiavegato in memoria del padre Bruno, per ricordarlo come insegnante (alle scuole medie di Contarina), concertista e anche come uomo politico. La seconda intitolata a Giovanni Cesarini, è stata donata per il quarto anno dalla figlia Elide Cesarini e dal nipote Marco Farolfi, professore di pianoforte dell'istituto. "Era una persona senza dubbio generosa e operosa dedito alla famiglia e al lavoro in tempi soprattutto nel dopoguerra piuttosto difficili - racconta di lui il docente Farolfi - mio nonno morì nel tentativo di salvare una persona. Un gesto finale che non si è tramutato in eroismo perché sono deceduti entrambi, ma ne resta il valore del gesto. Un bel ricordo". A rappresentare l'istituto comprensivo di Porto Viro, la docente Claudia Legorini che sostituiva la dirigente scolastica Gabriella Di Mascio e a rappresentare l'amministrazione comunale il vice sindaco Doriano Mancin. A premiare i ragazzi Renza Chiavegato, il vice sindaco Doriano Mancin e i docenti di corso ad indirizzo musicale: Anna Maria Baldo per la chitarra, Ferrante Casellato per il clarinetto, Marco Farolfi per il pianoforte e Stefania Samioli per flauto. A meritarsi la borsa di studio i seguenti alunni: Valentina Caffi, Thomas Lionello e Sofia Tandin per il pianoforte, Lisa Chen, Jacopo Bisco per il flauto, Gaetano Cattin e Matilde Bovolenta per il clarinetto, Clarissa Pizzo e Matteo Tommasi per la chitarra.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette