24/01/2022

EX OSPEDALE MADDALENA

Derubano una donna: inseguiti, scappano dentro il Maddalena

Intervento della Volante

Derubano una donna: inseguiti, scappano dentro il Maddalena

08/06/2018 - 09:36

ROVIGO - Hanno rubato due bici, entrando nel cortile di una abitazione affacciata sull'ospedale Maddalena, l'immobile abbandonato in Commenda che già varie volte, in passato, è stato scelto come nascondiglio dai malviventi, oltre che come ricovero di senzatetto, spesso clandestini. Una storia che si ripete: anche nella notte di mercoledì 6 giugno, infatti, i due giovani ladruncoli, inseguiti dalla padrona della casa presa di mira, si sarebbero rifugiati all'interno della struttura in Commenda. Qui, infatti, li ha scovati una Volante della questura. I due, una giovane italiana e una albanese, avrebbero dichiarato di non sapere nulla dell'accaduto, ma i poliziotti avrebbero trovato le bici, guardacaso, proprio nel parco vicino all'ospedale. Il tutto è accaduto verso le 21 e la donna che ha chiamato il 113 aveva visto con una certa chiarezza le due. Due le Volanti che si sono mobilitate. Entro una quindicina di giorni i due sono stati intercettati da una Volante. Recuperate le due Grazielle. I due sono stati riconosciuti dalla donna, mentre stavano parlando con il personale della Volante. In questo modo è stato possibile denunciare per furto i due, già noti alle forze dell'ordine nonostante la giovane età. Sono entrambi sui 20 anni. E' stato possibile, vista l'immediatezza dell'intervento, contestare il furto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette