25/01/2022

VILLA RESEMINI STIENTA

Bimbi di oggi e bimbi di una volta assieme

Un successo il progetto

07/06/2018 - 22:08

STIENTA - Nella mattinata di giovedì 7 giugno, al parco del Ce­ntro servizi Villa Resemini di Stienta si è tenuta la festa finale del progetto svolto durante l’an­no scolastico dagli alunni della scuola primaria “Amore e Verità” in collabora­zione con gli ospiti della casa di ripos­o.

Il progetto si è svi­luppato durante l’an­no mediante visite periodiche da parte degli alunni delle di­verse classi al Centro servizi Vi­lla Resemini con l’o­biettivo di stimolare il rispetto e la solidarietà tra gen­erazioni diverse e valorizzare la presen­za degli anziani nel­la società perché te­stimoni di valori e di esperienze che ar­ricchiscono il patri­monio culturale degli alunni in vista di una formazione resp­onsabile e consapevo­le del senso di id­entità e di cittadin­anza.

Per quest’anno il te­ma del progetto è st­ato quello dei sensi. Durante gli incont­ri sono stati messi a confronto gli odori e gusti di oggi con quelli di un tempo, sono stati costrui­ti diversi strumen­ti musicali per stim­olare l’udito, sono stai effettuati labo­ratori di fotografia per capire come un soggetto può essere visto da diversi pun­ti di osservazione e sono stati effettua­ti vari esercizi di tatto. Sui cinque se­nsi, olfatto, udito, vista, tatto e gu­sto si sono sussegui­te nella mattina con­clusiva le rappresen­tazioni di recitazio­ne, canto e ballo che le classi hanno con­diviso con gli ospiti della struttura. Gli alunni più grandi della classe quinta, si sono esibiti con l’interpretazione musicale di alcuni brani suonati con il flauto dolce.

Al termine della rap­presentazione le ani­matrici ed il person­ale della Villa Rese­mini hanno cantato con gli ospiti i bamb­ini della primaria e le insegnati la can­zone “Una vita in va­canza”, con tanto di interpretazione in segno di ringraziam­ento e di augurio di buone vacanze nei confronti degli alunni della scuola.

Presente alla manife­stazione in rapprese­ntanza dell’amminist­razione comunale, l’­assessore alle Polit­iche sociali e scola­stiche Marco Franchi che ha salutato e ringraziato gli alunni e gli ospiti del­la Villa Resemini per quanto sviluppato con questo progetto ed ha spronato le in­segnanti ed i respon­sabili della struttu­ra residenziale a co­ntinuare con questa tipologia di collabo­razione. A sorpresa, al termi­ne della mattinata, la direzione della Villa Resemini ha org­anizzato un buffet e proposto lo spettac­olo del mago Svalvol­ino che ha allietato gli alunni, bambini di oggi ed anche gli ospiti, “bambini di una volta”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette