24/01/2022

IL CASO ROVIGO

Parco Langer è minacciato da un gasdotto

Per far passare la condotta, il privato dovrebbe abbattere una vasta zona boschiva nel polmone verde della città

Parco Langer è minacciato da un gasdotto

06/06/2018 - 11:01

ROVIGO - Un nuovo progetto minaccia l'integrità del polmone verde della Commenda, Parco Langer. Un distributore lungo viale Porta Adige, quasi a Boara, avrebbe richiesto l'allacciamento di una condotta di gas metano e la Snam avrebbe contestualmente realizzato un progetto che prevede l'abbandono della vecchia linea obsoleta, esistente lungo la strada di viale Porta Adige e la sua sostituzione con una nuova che attraverserà l'area boschiva di Parco Langer a partire dall'esistente condotta che corre in riva destra del Ceresolo. Insomma, secondo il progetto, la condotta anziché passare lungo la strada passerà nella campagna fino ad arrivare alla conduttura lungo il Ceresolo, un progetto che per essere realizzato necessita obbligatoriamente del disboscamento di una vasta area boschiva. E non è tutto, poi gli alberi che dovrebbero essere in seguito ripiantumati, non potranno essere della stessa tipologia della vegetazione esistente, in quanto si tratta di piante che crescendo, con le radici, potrebbero andare a rovinare la condotta. Una serie di osservazioni che le associazioni ambientaliste, e non solo, hanno sottoposto all'amministrazione comunale entro i termini previsti, ma che,  a loro dire, non sarebbero state minimamente considerate. Ed ecco perché Lagambiente, Wwf, Italia Nostra ed altre associazioni del territorio hanno scritto un appello, inviato a tutti i consiglieri del comune di Rovigo, per chiedere aiuto nello scongiurare la realizzazione del gasdotto che potrebbe invece, secondo le associazioni, essere fatto o su viale Porta Adige (cosi il Comune ne guadagnerebbe anche una strada riasfaltata a gratis) oppure più a est, dopo l'area boschiva, nei campi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette