25/01/2022

STORIE DI VITA

La conoscenza prima dell'accoglienza: i migranti ospiti a Canaro si presentano

Cinque richiedenti asilo racconteranno le loro storie ai cittadini venerdì 8 giugno, al Teatro comunale

La conoscenza prima dell'accoglienza: i migranti ospiti a Canaro si presentano

04/06/2018 - 15:44

CANARO – Una serata speciale, come ce ne sono poche e che, invece, dovrebbero essere proposte con più frequenza. Perché solo la conoscenza può abbattere certi muri: quelli del pregiudizio, dell'intolleranza, della paura del “diverso”, ad esempio, e lasciare spazio alla solidarietà, alla vicinanza e alla condivisione. A Canaro, l'iniziativa organizzata dal sindaco Nicola Garbellini e dalla sua amministrazione va proprio in questa direzione. Venerdì 8 giugno, a partire dalle 21, al Teatro comunale, si terrà l'incontro “Parliamo di... accoglienza – Storie ed esperienze vita”. Protagonisti saranno i cittadini del comune rivierasco, di tute le età e di tutte le provenienze. Sì, perché a prendere la parola saranno cinque ragazzi richiedenti asilo attualmente ospiti a Canaro. Si presenteranno, con l'ausilio di un interprete, e racconteranno ai cittadini le loro storie. “Sono convinto – spiega il primo cittadino - che la conoscenza sia l'unico argine possibile al pregiudizio. Allo stesso modo credo che una comunità che accoglie abbia il diritto di conoscere le persone che ospita e le loro esperienze. Infine, ritengo che chiunque arrivi come ospite in un territorio debba avere la possibilità di presentarsi al medesimo. Per tali ragioni nasce questa serata che, sono certo, sarà utile per consolidare il binomio tra due elementi, la cui coesistenza non può essere scissa: accoglienza e sicurezza”. Nel corso dell'appuntamento interverrà lo stesso sindaco Garbellini, Andrea Sgualdo, presidente della Consulta delle Politiche sociali di Canaro e Nada Tresoldi, responsabile per la Provincia di Rovigo della cooperativa L’Angolo. La cooperativa e la Consulta, insieme al Comune, hanno partecipato all'organizzazione dell'evento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette