24/01/2022

SPIAGGIA ROSOLINA

Abbandonati in auto al sole, due cani salvati in extremis

I loro padroni li avevano lasciati chiusi nell'abitacolo mentre si godevano la giornata a Marina di Caleri

Abbandonati in auto al sole, due cani salvati in extremis

04/06/2018 - 09:01

ROSOLINA - Soli, chiusi dentro un'auto nelle ore più calde della giornata mentre i loro padroni erano in spiaggia. Hanno davvero rischiato la vita due cani di grossa taglia che ieri, 3 giugno, sono stati salvati da alcuni passanti e dai titolari dello stabilimento Marina di Caleri che si sono dati da fare per rintracciare i padroni mentre le due bestiole erano prigioniere dell'automobile in cui erano state rinchiuse. L'allarme è scattato nelle prime ore del pomeriggio, quando i due cani, nella morsa del caldo e dell'afa della vettura, hanno richiamato l'attenzione dei passanti. A quel punto dai megafoni del bagno sono partiti alcuni annunci rivolti ai proprietari dell'auto. Annunci in un primo momento caduti nel vuoto mentre intorno all'auto si assiepavano le persone preoccupate per le condizioni dei due animali. Solo quando dal megafono del bagno è stato detto che la vettura rischiava di andare a fuoco, i padroni dei due cani si sono presentati al parcheggio. Nel frattempo, comunque, il baule era stato aperto da due passanti permettendo alle povere bestiole di abbeverarsi e riprendere le forze all'ombra. Sul posto sono arrivati anche il veterinario dell'Ulss 5, che ha accertato le condizioni di salute dei due cani, e i carabinieri. I due giovani, entrambi sulla ventina, rischiano ora una denuncia penale per maltrattamento di animali. Un episodio simile era successo solo pochi giorni prima, venerdì 1° giugno, a Rovigo, nel parcheggio del centro commerciale La Fattoria quando un cane era stato lasciato in auto. Provvidenziale era stato, in quel caso, l'intervento dei vigili del fuoco (LEGGI ARTICOLO).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette