24/01/2022

ROVIGO

"Calma. Siamo in trattativa, vedremo"

Lo storico gestore sull'ipotesi Thun Café

"Calma. Siamo in trattativa, vedremo"

02/06/2018 - 11:39

ROVIGO - Una conferma della trattativa in essere, ma anche un invito alla calma, dal momento che non c'è nulla di definito e si deve attendere l'evoluzione della situazione. Questo lo stato d'animo di Lorenzo Paparella, storico gestore del Café Borsa di Rovigo, prima ancora del Moby di via Badaloni, dopo la diffusione della notizia, a Rovigo, di una trattativa in corso col gruppo Thun per trasformare il locale in un Thun café, come ce ne sono nella maggiori città italiane (LEGGI ARTICOLO). Una formula che abbina il versante locale con quello dell'esposizione dell'oggettistica della catena altoatesina. "L'interesse del gruppo esiste - spiega Paparella - e i contatti ci sono stati. La trattativa, però, è ancora aperta, apertissima. Si deve anche valutare quella che sarà l'offerta. Certamente, sono qui ormai da 22 anni e l'anno scorso sono andato in pensione". Come dire: dopo una vita a lanciare, rilanciare e migliorare locali, l'idea di un po' di riposo, se l'offerta messa sul piatto dal colosso dell'oggettistica dovesse essere congrua, non sarebbe certo peregrina.  

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette