25/01/2022

MOVIMENTO 5 STELLE ADRIA

"Il taglio dei posteggi creerà problemi"

L'analisi della candidata Elena Suman

"Il taglio dei posteggi creerà problemi"

01/06/2018 - 06:39

ADRIA - "Il Commissario Fruncillo si è avvalso di agire in merito a piazza  Cavour, decisione che, per ovvi motivi, in città ha trovato non poco stupore". Lo constata Elena Suman, candidato sindaco dei Cinque Stelle di Adria, tornando sulla decisione presa nei giorni scorsi dal commissario straordinario in merito alla pedonalizzazione di questa zona di Adria (LEGGI ARTICOLO). "In realtà - prosegue Suman - il commissario Fruncillo, ha ragione da vendere nella decisione presa, poiché ha puntato alla sicurezza attualmente non garantita su tutta la piazza, dove c’è la presenza di un’aiuola e non di una barriera come prevede la normativa, oltre al fatto che ha dato un tempo limite e ragionevole agli amministratori che si insedieranno nella nuova amministrazione. Tutto parte dalla presa in carico del Genio Civile iniziato tempo fa, un progetto che doveva subire delle modifiche visto che si è presentata la necessità di rinforzare gli argini e per fare questo hanno dovuto incidere anche sul marciapiede che era presente inizialmente, appiattendo così la zona in prossimità della ringhiera". " Dettami vincolanti sono inoltre la larghezza della strada davanti all’albergo “Leon Bianco che dovrebbe rispettare il minimo di 5,50 m.; la balaustra è inferiore a un metro di altezza; non è stato realizzato lo scalino di separazione. In tutto questo,   l’amministrazione comunale di Adria non ha mai modificato o approvato un secondo progetto relativo alle problematiche che erano subentrate dopo l’inizio dei lavori del Genio Civile: erano state presentate varie soluzioni ma nessuna di esse era stata formalizzata, per cui una situazione sottovalutata quando tutto si sarebbe risolto con un finanziamento di 10mila euro relativo all’acquisto di “para - pedoni" e  segnaletiche varie ( abbiamo fondi vincolati e liberi , in cui potevamo attingere)". "Come è prevedibile, tutto questo comporterà un forte disagio perché, a parte l’unica soluzione dei 3-4 posti auto che sono stati assegnati in prossimità del Csa per l’hotel Leon Bianco, di certo si troveranno in difficoltà gli utenti del servizio postale, i lavoratori e familiari del Csa, e non da meno le attività circostanti alla piazza. Bisognerà attendere dopo le elezioni amministrative, sperando che il problema sia affrontato nell’immediato" .

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette