27/01/2022

ELEZIONI COMUNALI 2018 ADRIA

I giovanissimi a confronto

Sfida a colpi di idee e programmi: una bellissima serata di dialogo tra i giovani a sostegno dei vari candidati sindaco

I giovanissimi a confronto

01/06/2018 - 21:56

ADRIA - In un clima sereno e disteso, si sono sfidati, a colpi di idee e programmi, sei giovanissimi aspiranti della politica adriese a sostegno, chi in lista, chi invece solamente da attivista, dei candidati sindaco di Adria. Nella serata di venerdì primo giugno, a confronto si sono "battuti", Enrico Bonato (Impegno per il Bene Comune) e Federico Paralovo (Siamo Adria) entrambi a sostegno del candidato sindaco Omar Barbierato; Barnaba Busatto (Fratelli d’Italia) a sostegno di Giorgia Furlanetto; Giorgio Crepaldi (Forza Italia) a sostegno di Emanuela Beltrame; Aurora Cassetta (Partito Democratico) a sostegno di Lamberto Cavallari; Sara Cappello, attivista, non candidata, del Movimento Cinque Stelle a sostegno di Elena Suman. Sono stati trattati i più svariati temi, con un focus particolare, chiaramente, sul mondo dei giovani: giovani e lavoro, quali prospettive per la città di Adria nell'ambito occupazionale; misure per rilanciare la socialità fra giovani generazioni nell'era del virtuale; valorizzazione del territorio e dei beni culturali sono alcuni degli argomenti tratti. Spazio, chiaramente, anche alle domande del pubblico. Nessun vinto e nessun vincitore, semplicemente una bellissima serata di confronto tra coloro che potrebbero essere, presto o magari più tardi, il futuro della politica adriese. L'incontro, moderato dal giornalista Alberto Lucchin, è stato organizzato al Bar Cavour da Andrea Tecchiati e Jahan per l’associazione l’alternativa c’è.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette